Successo per la “4 torri e torrenti trofeo città di Avellino”

Successo per la “4 torri e torrenti trofeo città di Avellino”

Commenta per primo!

Una bella domenica di gare ad Avellino, con la 4° edizione della gara podistica denominata “ 4 torri e torrenti trofeo città di Avellino”, che ha visto la partecipazione di circa 500 atleti tesserati agonisti e circa 120 giovani e meno giovani partecipanti non agonisti che, con le loro magliette, hanno colorato le strade del percorso. Ottima l”organizzazione della ormai collaudata Polisportiva Podjgym Avellino guidata dal presidente Carmelo Alvino e dal suo staff sono riusciti anche quest’anno a far in modo che la gara podistica avesse uno svolgimento perfetto ed in simbiosi con tutte le attività Natalizie e festive della nostra città.
La gara podistica ha avuto il favore di un bellissimo sole splendente che ha illuminato ed agevolato lo scenario di questa manifestazione ormai leader nel meridione podistico italiano. La gara con il suo percorso velocissimo che si snoda con tre giri per un totale di 10 chilometri tra le due strade principali di Avellino e con partenza ed arrivo al corso Vittorio Emanuele zona antistante la villa comunale, oltre 200 studenti delle scuole e con la partecipazione in massa del Liceo Sportivo De Luca di Avellino. Impegno anche da parte delle associazioni di volontariato quale il gruppo Protezione civile scout di Avellino, indispensabili anche l’associazione Motovespa e gruppo centauri,.I ragazzi della squadra di rugby di Ospedaletto ed è ancora tutto lo staff della polisportiva Podjgym puntonetto scherma di Avellino.  Ottima anche la partecipazione dei vigili urbani che hanno agevolato la chiusura completa del traffico su tutto il percorso.  Presente anche un’auto apripista dei vigili del fuoco che hanno onorato questa manifestazione dedicata al maresciallo dei VV.FF Giovanni Tozza atleta ed organizzatore irpino recentemente scomparso. Sempre presente negli eventi sportivi la Misericordia di Avellino che ha assicurato la assistenza Sanitaria. La gara ha visto la vittoria del fortissimo Antonello Landi dell’atletica potenza vicentina,che bloccava il cronometro a 32,07″ .  Alle sue spalle secondo al traguardo Talib Rachid del Marocco e terzo El Makhrout Cherkaoui del Senegal. Per le donne podio tutto Italiano con la doppietta del podismo Benevento con Davino Anna che vinceva di misura su Orlando Paola, 3^ Solimene Maria Rosaria della Atl.Stabia di Castellamare. Vincitore della gara paralimpica Catalano Sergio oltre gli ostacoli di Roma. In classifica primo posto per la Podistica Benevento con punti 12566; seconda l’ Atl. Istaura valle dell’Irno con punti 11651.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy