La Polisportiva PuntoNetto brilla a Caserta

La Polisportiva PuntoNetto brilla a Caserta

Grande prova degli atleti della polisportiva Podjgym PuntoNetto Avellino che in questo fine settimana a Casagiove Caserta, hanno dimostrato di avere una squadra forte e competitiva. Ottima la prova nella prima giornata di sabato dei fiorettisti maschili in gara Alessandro Liotti e Falzo Antonio,riuscivano a raggiungere gli scontri di eliminazione diretta. Ottime le prove di Carmelo Alvino, Improta Sabatino e Falzo Giovanni,che hanno tenuto testa agli atleti blasonati del fioretto Italiano.
 Sempre nella giornata di sabato si cimentavano in pedana per la prova di sciabola maschile Falzo Antonio, Improta Sabatino e Carmelo Alvino, mentre per la sciabola femminile Lombardo
MariaCeleste, tutti con risultati lodevoli in previsione del campionato a squadra serie B di sciabola che si disputerà in Caorle in aprile.

Nella seconda giornata di gara scendevano in pedana per il campionato di serie C di spada maschile falzo Antonio, Improta Sabatino, Liotti Alessandro e Falzo Giovanni, Che riuscivano a difendere fino all'ultima staccata la permanenza nel campionato,
 In contemporanea scendevano in pedana le ragazze del fioretto femminile per le prove individuali grandissima prova per Mangiusti Cristiana e Iannaccone Alessia che per ironia della sorte si scontravano nella diretta di qualificazione, ottima anche la prova per D'Onofrio Ida che riusciva a disputare la diretta dei sedicesimi.
 Portano a casa un buon valore ranking Zullo Gaia, Lombardo MariaCeleste, e Pagano Ida. Per la spada Femminile a squadre la pol.Podjgym PuntoNetto Avellino schierava in pedana due esordienti nella categoria assoluti De Lisio Fiorenza e Del Pezzo Sara a completamento della squadra Majello Cecilia reduce degli Europei Master e la rientrante in gara dopo due anni di
assenza dalle pedane Gianmarino Elisa proveniente dal Club scherma Lacedonia del compianto Maestro Francesco Russo.
 Il team partiva con un girone travagliato una vittoria contro Lamezia Terme ed una sconfitta contro la squadra di Lecce, con uno scarto stoccate basso, nelle qualificazioni dirette la pol.Podjgym PuntoNetto Avellino prende le redini degli incontri Vittoria schiacciante contro il Catanzaro, e contro la fortissima compagine del Dauno Foggia, accreditata per la vittoria, nell'incontro di semifinale contro la Korio Napoli (squadra favorita al titolo), sembra quasi fatta dopo aver condotto la competizione, è quanto ormai sicuri della promozione nella serie superiore, una serie di errori di
inesperienza condannavano la compagine Irpina  fuori dal podio un quarto posto che sta molto stretto al team Podjgym. Sabato e domenica prossima si ritorna in Caserta per le categorie under 14 che dovranno qualificarsi per le finali Nazionali del gran premio giovanissimi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy