Calcio a 5/C – L’Irpinia Sport illude, ko contro la Real Maceratese

Calcio a 5/C – L’Irpinia Sport illude, ko contro la Real Maceratese

Commenta per primo!

E’ ripreso nel week end scorso il campionato di calcio a 5 femminile di serie C (girone A) che ha visto di fronte la Real Maceratese e le irpine dell’ Irpinia Sport. Partita che si è giocata al centro sportivo Ex Snoopy domenica 10 gennaio con inizio alle ore 15.00. Le irpine, con qualche acciaccata di troppo come Esposito, provenivano dalla bella vittoria con il calvi e a quota nove punti mentre le casertane dal pareggio in casa del Benevento. Si parte subito forte per le ospiti con la Pinto che al 7′ insacca la prima rete dell’ anno solare 2016. Al 15′ minuto sale in cattedra il gioco di squadra, Esposito lancia De Vito che con un uno-due con la Pinto insacca il momentaneo 2 – 0. Le lupacchiotte pensando di aver già vinto, tirano i remi in barca e non giocano, permettendo alla Villano con due goal e a Finestra di portare in vantaggio la loro squadra alla fine del primo tempo. Il secondo tempo inizia con il quattro a due delle padroni di casa con di nuovo Villano ( tre goal per lei ). L’ orgoglio fa riaccendere gli animi il quintetto mette sotto pressione la Real Maceratese che si difende come può ma in cinque minuti subisce due goal con la solita Pinto che porta la partita in parità. Arriva però al 20′ Finestra con un tiro al limite dell’ area e all’incrocio dei pali mette a segno il suo secondo goal della partita portando definitivamente il punteggio sul cinque a quattro. A nulla sono serviti gli ultimi dieci minuti con un attacco sterile e poco convincente. Il presidente Pastore, rammaricato per questi punti persi in questo modo, dichiara: “La partita è stata giocata in mal modo dalle ragazze, purtroppo in questo campionato complice forse l’età media bassa, stiamo vedendo degli alti e bassi. Partite da lode e partite da insufficiente un po’ come, paragone cinematografico, Dottor Jekyll e Mr. Hyde, due facce della stessa medaglia. Comunque lo staff dirigenziale è sempre vicino alle atlete ed è convinto che supererà questo periodo ritornando più forte di prima. Prossimo appuntamento, sempre fuori casa, contro il Royal Teverola domenica 17 gennaio con inizio alle ore 19.30 valevole per la settima giornata del campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy