I Due Principati alla II Tappa della Super Coppa Campania Seven

I Due Principati alla II Tappa della Super Coppa Campania Seven

Cinque le squadre iscritte all’evento

il Rugby Due Principati parteciperà alla 2°Tappa della Super Coppa Campania Seven, in programma domani al Comunale di Casignano, comune salernitano alle porte di Baronissi, drop d’inizio previsto per le 14:30, l’evento sarà organizzato dai padroni di casa dell’Arechi Rugby. Nella seduta di mercoledì, il direttore tecnico Cascone di pari accordo con il suo staff e i gli atleti che hanno aderito all’iniziativa, hanno sciolto le ultime riserve, decisivo è stato anche il parere di mister Minelli, trainer dell’Under 18, che ha dato il via libera anche agli atleti del 1997 che il prossimo anno passeranno in Seniores, quindi oltre ai navigati, Zizza, Balsamo, D’Ardia, Salvarezza, Cafasso, Ruggiero, Melone, Sellitto, Lombardi ci sarà spazio anche per i vari: D’Arminio, Marrazzo, Mariani, Cinquanta, capitan Monaco infortunato dovrebbe saltare il giro. Si rivedranno anche i due stranieri che per motivi diversi questo campionato non sono riusciti a debuttare in serie C2, parliamo del marocchino Oussama Oizidi, che nell’ultimo allenamento prima del debutto in campionato(24 ottobre 2015 contro i Wolwes) si ruppe la clavicola, dopo una lunga riabilitazione è finalmente rientrato nei ranghi e domenica sarà pronto al debutto. Per il gambiano Pa Omar Touray, invece non sarà la prima volta, in quanto già il Seven lo ha disputato, partecipando lo scorso 22 marzo, al Memorial Francesco Di Crosta, torneo di Rugby Seven organizzato dalla LUMSA per unire la cultura alle attività sportive e per avvicinare i giovani all’istituzione universitaria, sul campo romano di Rugby Corviale(quartiere Portuense), l’atleta africano si distinse andando in meta in più di un occasione. Oltre ai Principi e ai Dragoni locali dell’Arechi, ci saranno anche il Rugby Vesuvio e ben due formazioni dei Lions Nato, che come anticipato, il prossimo campionato prenderanno parte al torneo di serie C2. Quest’anno è prevista la partecipazione di squadre composte da tesserati provenienti da società diverse, tale partecipazione è subordinata alla presentazione della lista gara agli arbitri designati con relativi numeri di tessera, documenti di riconoscimento e specifica delle Società di provenienza (ricordiamo che l’attività è ufficiale e viene registrata al sistema informatico della F.I.R. per cui eventuali sanzioni verranno registrate.) Secondo quanto previsto dalle vigenti norme federali, saranno assegnati quattro punti per la vittoria, cinque con la vittoria con quattro mete realizzate, due punti per il pareggio, un solo punto per la sconfitta con meno di sette punti di scarto. Nessun punto per la sconfitta. A tutte le squadre verranno assegnati due punti per la partecipazione della tappa, dodici quindi alla prima, dieci alla seconda, otto alla terza, sei alla quarta, quattro alla quinta. Le squadre si incontreranno con formula all’italiana, con gare di sola andata, il calendario degli incontri verrà stilato da un responsabile della Società ospitante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy