Il Laceno pronto ad ospitare il 47° campionato di tiro con l’arco

Il Laceno pronto ad ospitare il 47° campionato di tiro con l’arco

Commenta per primo!

La compagnia degli Arcieri del Vecchio Castello, in collaborazione con Arcieri della Stella, arcieri Arechi Salerno , è lieta di annunciare che, dal 18 al 20 settembre 2015, si svolgerà presso l’altopiano di Laceno, nel comune di Bagnoli Irpino (AV), il 47° campionato di tiro con l’arco, specialità Tiro di Campagna. La Regione Campania avrà l’onore di ospitare, per la prima volta, questa manifestazione, che porterà centinaia di atleti e accompagnatori alla volta delle terre irpine. La verde irpinia, con i faggeti del Laceno, si presenta come contesto ideale per questa tipologia di gara, che vede coinvolti i migliori arcieri italiani delle varie specialità (Arco Olimpico, Arco Nudo, Arco Compound e Long Bow) che si sono qualificati durante il 2015 e sono entrati nella ranking list della Federazione Italiana di Tiro con l’arco. Venerdì 18 settembre 2015 ore 18. si terrà la cerimonia di inaugurazione del 47° Campionato italiano di tiro con l’arco, specialità tiro di campagna; Sabato 19 settembre 2015 ore 9.30 è previsto l’inizio della gara di qualifica che si svolgerà su quattro campi di 24 piazzole (12 con distanza conosciuta e 12 con distanza sconosciuta); ci sarà un campo per ogni divisione e ogni piazzola avrà quattro tipi diversi di bersagli con distanze variabili da 5 a 60 metri. Ci saranno due fasi eliminatorie su bersagli sconosciuti e alla fine della giornata si procederà alla premiazione degli atleti in base alla divisione, categoria e classe. Domenica 20 settembre 2015 ore 8.30 si disputeranno le semifinali e le finali assolute degli atleti e delle squadre che si sono qualificate il giorno prima; infine si procederà alla premiazioni dei vincitori. Per gli accompagnatori, i tecnici e i cittadini, che vorranno seguire gli atleti durante il percorso, sono state posizionate 6-8 piazzole per ogni campo, dove è possibile vedere gli atleti tirare. Gli arcieri del vecchio castello ringraziano il Comune di Bagnoli Irpino, gli operai della comunità Montana Terminio Cervialto e gli operatori turistici che da mesi stanno collaborando alla realizzazione dell’evento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy