Il VI Trofeo PuntoNetto a Sportdays

Il VI Trofeo PuntoNetto a Sportdays

La Podygym protagonista nella kermesse organizzata dal Coni

Si è svolto martedì 7 giugno il VI trofeo PuntoNetto di fioretto, la manifestazione organizzata dalla Polisportiva Podjgym PuntoNetto Avellino, gara presente nel calendario Sportdays 2016 doveva svolgersi presso il campo CONI di Avellino, ma per motivi metereologici gli organizzatori, all’ultimo momento hanno optato per lo svolgimento al coperto, presso la sede della Polisportiva Podjgym in via Tuoro Cappuccini in Avellino, sede del liceo sportivo “De Luca” di Avellino.

Alla gara hanno partecipato circa 160 ragazzi provenienti da Benevento Napoli e Avellino, divisi in categorie prime lame in plastica, categoria prime lame in ferro, categoria giovanissimi, categoria allievi ragazzi.

A presenziare la gara il presidente della federazione scherma regionale Matteo Autuori, che ancora una volta non ho potuto che complimentarsi per l’ottimo svolgimento e l’ottima organizzazione della manifestazione. Grande partecipazione nelle gare di prima rame sia di armi di plastica che in ferro dove gli atleti della Podjgym hanno dimostrato la loro competenza tecnica nella scherma in particolare nel fioretto,

Nella gara prime lame in plastica partecipazione di Giorgia. Nella prime lame in ferro femminile, vittoria per la nostra bravissima D’Angelo Sonia che superava in finale la compagna di squadra Giorgia Giannarella, Bella prova per i maschietti Santaniello Giuseppe, Massimo Ricci e Ivrea Matteo, la gara categoria giovanissimi maschili vedeva un ottimo terzo posto per Lorenzo Bonfrisco.

Finale al cardiopalma per la bravissima Ramora Giulia che si aggiudicava la vittoria dopo una bellissima rimonta contro la favoritissima atleta sannita, ottimo terzo posto per Iommazzo Alessia. Per la categoria allievi/ragazzi finale tutta irpina con i due atleti della Podjgym Lezzi Francesco e Colace Stefano battaglia fino all’ultima staccata per la vittoria del trofeo finale, che anche per quest’anno è andata a Francesco Lezzi.

Soddisfazione del team Irpino per la bella riuscita della manifestazione, la nuova palestra con le sue cinque pedane attrezzate, ha sostituito degnamente il palco del campo coni di Avellino, entusiasmo anche per le società presenti, dalla Frentana di San Bartolomeo in Galdo alla Sannita BN, alla Planet Napoli, che hanno schierato il maggior numero di presenze e che hanno dimostrato interesse ad essere presenti anche per i prossimi anni.

Il presidente della Pol.Podjgym PuntoNetto Avellino ha commentato l’evento come una crescita per la scherma Campana ed in particolare per la scherma Irpina che anche in questo fine anno agonistico vede il miglioramento tecnico dei propri allievi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy