Rugby: Due Principati all’ultimo appuntamento stagionale

Rugby: Due Principati all’ultimo appuntamento stagionale

Vincere per continuare a tenere a galla un sogno, che dopo la sconfitta interna di domenica scorsa

Ultima fatica dell’anno per il Rugby Due Principati, che qusta sera alle ore 18:00 sarà di scena allo stadio Albricci di Napoli, nella tana della Partenope. Vincere per continuare a tenere a galla un sogno, che dopo la sconfitta interna di domenica scorsa,  patita contro i dragoni di San Giorgio, sembra oramai essersi materializzato, almeno che i sanniti non inciampino in uno degli ultimi due appuntamenti in programma; domenica ad Ospedaletto contro i Wolves, ed il 3 aprile tra le mura amiche contro la Pol. Sarnese. Con due vittorie,  i rossoneri dei mister Serino&Tirelli supererebbero in graduatoria la franchigia irpino/salernitana, staccando così il pass per approdare in serie C1, sempre che Zizza&company domani sbanchino il terreno di gioco dei partenopei, altrimenti potrebbero persino prendersi il lusso di ciccarne una. Aldilà di come vada finire, quello disputato dai Principi, rimane comunque un campionato dignitoso, dalle ceneri della retrocessione della passata stagione, il sodalizio caro al Presidente Sbozza, è stato capace di rimanere per buona parte del torneo in vetta, accarezzando il desiderio dell’immediato ritorno alla categoria superiore, poi complice anche l’improvviso cambio del regolamento, il quale fino allo scorso anno prevedeva che la seconda classificata aveva diritto allo spareggio con la prima del raggruppamento calabrese, mentre da quest’anno, come si evince nella circolare datata 24 ottobre 2015, ne avrà il diritto di parteciparvi la penultima classificata della serie C1 –  sempre con la prima della C2 calabra – ammesso che siano in regola con almeno un’obbligatorietà(Under 14 o Under 16).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy