Taekwondo: l’irpino Iacovelli al Mondiale di Corea

Taekwondo: l’irpino Iacovelli al Mondiale di Corea

La notizia tanto attesa dal Campione Lorenzo Iacovelli e dal suo Maestro Gianluca D’Alessandro, finalmente è arrivata, Lorenzo sarà uno dei rappresentanti della squadra azzurra ai prossimi campionati del mondo Universitari in Korea che si terranno il 2/3 Luglio a Gwangju. Ancora una volta l’Asd Accademia del Taekwondo centra un obiettivo di altissimo livello, non solo convocazione in azzurro quindi per il giovane Campionissimo ma bensì un risultato di assoluto prestigio, cioè quello di rappresentare la nazionale italiana nel mondo! Risultati del genere sono la risposta al lavoro svolto quotidianamente in palestra, ai sacrifici fatti e soprattutto al merito dell’atleta e del suo Maestro per aver sempre creduto in questi traguardi. Lorenzo che al suo attivo possiede un Palmares di altissimo livello, vestirà la maglia azzurra ad una delle competizioni più importanti a livello mondiale, il quale se riuscirà ad aggiudicarsi diversi incontri e perché no anche una bella medaglia accumulerà punti preziosi nel ranking mondiale. Le Universiadi di quest anno avranno si svolgeranno come già detto nella patria del Taekwondo, in Korea. Per gli atleti azzurri sarà un’esperienza unica il quale lascerà di sicuro il segno nella loro vita sportiva.. La sede dei campionati mondiali sarà la (Chosun University Gymnasium), struttura incantevole immersa nella città di Gwangju, (Korea del sud) la sesta città più grande della Korea. Gli incontri del nostro campione saranno trasmessi in streaming su diversi canaliweb, quindi per seguire le gesta di Iacovelli basta visitare la pagina Facebook dell’Asd Taekwondo team D’Alessandro e li troverete tutte le info.

“Tutto ciò non fa che ripagare i sacrifici ed anche le delusioni professionali che ogni giorno possono capitare a noi Maestri. Per quanto riguarda Lorenzo è un risultato che mi aspettavo già da tempo, il suo essere umile a fatto si che lo portasse ad essere quello che è, un Campione – dice il suo maestro D’Alessandro –  Il suo percorso nel Taekwondo è costellato di risultati di altissimo livello, sia in campo nazionale che internazionale. Le sue caratteristiche fisiche, la sua forza di volontà e lo spirito di sacrificio che mette in ogni allenamento hanno fatto la differenza. Un ringraziamento di cuore per questi risultati lo devo alla sua famiglia, il quale non sono mai entrati nella vita sportiva dell’atleta, hanno lasciato sempre che io facessi il Maestro e loro i genitori, rispettando i ruoli personali e professionali si possono crescere Campioni ed Uomini. Questo risultato pone la mia Accademia tra una delle migliori scuole nazionali, mi auguro vivamente che molti possano seguire le orme di Lorenzo e non mi limito a quelle sportive ma soprattutto a quelle personali.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy