Week end fitto di impegni per gli Arcieri Irpini

Week end fitto di impegni per gli Arcieri Irpini

Commenta per primo!

Weekend pieno di gare per gli Arcieri Irpini: venerdi 19 febbraio ha inaugurato Biagio Parente che ha preso parte, a Rimini, alla gara Internazionale 2nd Italian Challenge dove si è posizionato all’89° posto nella categoria Seniores Maschile Compound e al 54° posto nel mixed team con Irene Iannarone. Alla competizione, che fa da antipasto, ai Campionati Italiani Indoor hanno preso parte tutti i più grandi campioni europei del tiro con l’arco, compreso Mike Schloesser, arciere olandese detentore del record del mondo della specialità. Sabato e domenica, invece, si sono tenuti i Campionati Italiani Indoor nella splendida cornice della Fiera di Rimini dove è stata realizzata la linea di tiro più lunga d’Europa, con 126 paglioni, superando il record dello scorso anno. In questa gara Maria Caterina Annunziata ha colto il 4° posto nella categoria Arco Compound Allievi Femminile migliorando punteggio e posizione rispetto allo scorso anno. Domenica, invece, a Salerno quattro alfieri degli Arcieri Irpini hanno concluso il weekend agonistico con Antonio Vitulano e Mattia Pagano, entrambi vincitori della medaglia d’oro, rispettivamente nella categoria Ragazzi Maschile Arco Olimpico ed Arco Compound, Alberto Troisi, nella categoria Arco Nudo Seniores Maschile, alla prima gara di specialità ha colto un ottavo posto, mentre, nella categoria Arco Olimpico Master Maschile Domenico Pagano è arrivato nono. Buoni risultati, quindi, dalla squadra giovanile, in vista dei Campionati Regionali di domenica prossima.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy