Frank Gaines firma con la Juve Caserta

Frank Gaines firma con la Juve Caserta

La Juvecaserta comunica di aver sottoscritto un accordo per la stagione 2014/15 con il giocatore Frank Gaines, guardia di 191 cm. Nato a Fort Lauderdale in Florida il 7 luglio del 1990, Frank Gaines proviene dalla D-League, dove lo scorso anno ha disputato 48 gare con la Maine Red Claws, facendo registrare una media di 24,2 punti a partita con il 50,4 da 2, il 39,7 da 3 ed il 75,7 nei liberi. Ha chiuso l’anno sportivo 2013/14 in Venezuela con i Gigantes de Guayana nelle cui fila ha disputato 5 partite con una media di 15 punti, 36% da 3 e 77% ai liberi in poco più di 20’ di utilizzo. Dal 2008 al 2013 ha partecipato al campionato NCAA con la Indiana University disputando un totale di 123 partite. Nell’ultima stagione universitaria ha fatto registrare una media di 19,8 punti con il 34,4% da tre. In D League lo scorso anno è stato eletto “Most Improved Player of the Year” ed inserito nella squadra dei migliori rookie della stagione. Il contratto sottoscritto con Frank Gaines prevede anche un’opzione per la stagione 2015/2016.
Sul nuovo americano così si è espresso coach Molin: “Franke Gaines ha rappresentato una buona opzione per migliorare la pericolosità dei nostri esterni. E’ un giocatore in grande miglioramento e quindi in rampa di lancio. Ci auguriamo che possa iniziare qui a Caserta una grande carriera europea”, mentre Baioni ha ricordato di aver avuto modo di seguire il giocatore “durante tutto lo scorso inverno e ne ho apprezzato i grandi miglioramenti. E’ un giocatore che ha grandi spazi di crescita, ma sicuramente è già uno scorer affidabile”. Sulle doti di Gaines, infine, così si è espresso Enzo Esposito: “Ha avuto un’ottima carriera universitaria, distinguendosi non solo come giocatore ma anche come studente. Negli ultimi due anni di college, praticamente da solo, ha retto l’attacco della sua squadra e lo ha fatto egregiamente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy