Le Farine fanno le “Magiche”: è pokerissimo contro la Magika

Le Farine fanno le “Magiche”: è pokerissimo contro la Magika

E’ un treno che non conosce soste: Ariano infila la quinta vittoria consecutiva puntando diritta verso la stazione d’arrivo dei play-off

E’ un treno che non conosce soste: Ariano infila la quinta vittoria consecutiva puntando diritta verso la stazione d’arrivo dei play-off. Dopo aver aperto la striscia positiva a domicilio della seconda forza del campionato, Ferrara, il poverissimo si completa a pochi chilometri di distanza. Anche Castel San Pietro deve arrendersi a domicilio ad un gruppo proprio come la scorsa stagione ha improvvisamente trovato automatismi, fiducia e solidità mentale. Le Farine hanno dominato sin dall’avvio il match riuscendo a tener testa ai tentativi di rientro. Le ragazze di coach Seletti non sono andate oltre il 29-29 al 26’ dopo essere state doppiate in avvio (8-16 al 10’). Ariano l’ha fatta propria conducendola sin dall’avvio e restando ancorata al match anche nei momenti di scarsa lucidità. Sempre in controllo, coach Ferazzoli ha potuto contare sulla sicurezza in attacco di Cupido (16 punti e top scorer dell’incontro), ma soprattutto sul solito disarmante saldo recuperate-perse: +13 a favore di Maggi e compagne che non hanno pagato dazio alla maggiore stazza delle avversarie. Ora le ragazze di Ferazzoli sono le favorite nella corsa per l’ottavo posto dopo aver staccato in classifica le più dirette concorrenti. Notizie positive sono arrivate sia da Viterbo dove le laziali si sono arrese per una sola lunghezza alla capolista La Spezia. Sconfitta secondo copione anche Civitanova a Palermo. Ariano ha anche agguantato Empoli sconfitta al supplementare nel derby contro Viareggio. Dopo la sosta pasquale altri due turni da vivere fino in fondo. Cinque squadre raccolte in due punti a lottare: in palio due posti play-off ed un posto al sole (il nono) per chiudere il campionato senza passare per i play-out. Domenica 3 aprile, Ariano ospiterà Bologna mentre a Civitanova andrà in scena lo scontro diretto contro Viterbo: saranno due match che potranno indirizzare in modo deciso i verdetti finali che però difficilmente potranno arrivare prima dell’ultima giornata.

MAGIKA CASTEL SAN PIETRO – LE FARINE MAGICHE ARIANO IRPINO: 41-55
Magika Castel San Pietro: Zampiga 2, Gianolla 7, Venturi 2, Michelini, Capucci 2, Melandri, Franceschelli 6, Brunetti 10, Pazzaglia 6, Furlani, Zarfoui 2. Coach: Seletti.
Le Farine Magiche Ariano Irpino: Paparo 3, Valerio 9, Santabarbara, Falanga A. n.e., Guerri, Albanese 2, Maggi 9, Cupido 16, Celmina 8, Zanetti 8, De Michele n.e.. Coach: Ferazzoli.
Parziali: (8-16); (22-25); (31-36)
Arbitri: Lucia Barbagallo di Milano, Sara Canali di Gandino (BG)
Castel San Pietro: T2 16/41 ; T3: 0/5; Tl 9/16, Rimb. 38, Perse 31, Rec. 20, Valutaz. 38.
Ariano: T2 14/36; T3: 4/17; Tl 15/23, Rimb. 34, Perse 19, Rec. 32, Valutaz. 57.

RISULTATI 24^ GIORNATA (11^ Rit): Bologna – Ancona: 59-49; Stabia – Brindisi (oggi, ore 19); Castel S.Pietro – Ariano Irpino: 41-55; Ferrara – Salerno: 71-61; Viterbo – La Spezia: 58-59; Palermo – Civitanova M.: 68-56; Empoli – Viareggio: 67-72.
CLASSIFICA: La Spezia 48; Ferrara 42; Palermo, Castel S.Pietro, Bologna 30; Stabia 24; Empoli, Ariano Irpino 22; Viareggio, Civitanova M., Viterbo 20; Salerno 10; Ancona, Brindisi 8.

PROSSIMO TURNO (25^ giornata): La Spezia – Stabia (02/04 ore 19); Civitanova M. – Viterbo (03/04 ore 18); Ancona – Ferrara (02/04 ore 19.30); Brindisi – Empoli (02/04 ore 18); Viareggio – Palermo (02/04 ore 17.30); Ariano Irpino – Bologna (03/04 ore 18); Salerno – Castel S.Pietro (02/04 ore 19.30).

Fonte: www.basketariano.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy