Sidigas, parte una nuova avventura: pronti a rottamare la Fiat Torino

Sidigas, parte una nuova avventura: pronti a rottamare la Fiat Torino

I biancoverdi pronti all’esordio casalingo contro la Fiat Torino dell’ex coach Vitucci

Commenta per primo!

Apre i battenti la nuova stagione della Legabasket Serie A 2016/2017.

Avversario scomodo per la Sidigas Avellino che, dopo l’incoraggiante partecipazione alla Supercoppa di Milano lo scorso weekend, esordirà al PalaDelMauro contro la Fiat Torino dell’ex amato-odiato coach Vitucci, domani alle 18.15.

Squadra rivoluzionata quella giallo-blu. Lo staff tecnico torinese ha deciso di fondare il roster su tre elementi cardine: il play Wright, già visto in Italia con le maglie di Pesaro e Varese, torello con ottime capacità di attaccare il ferro e visione di gioco, l’ala Washington, ex Cremona, tuttofare atletico, tra i migliori mastini in difesa del campionato e il confermatissimo DJ White, centro dotato di ottima tecnica sia fronte che spalle a canestro.

Tutti da scoprire i rookies Wilson, ala grande di 201 cm e Harvey, guardia tiratrice, entrambi alla prima esperienza nel Belpaese.

Il pacchetto italiani della Fiat è caratterizzato da un mix di gioventù ed esperienza. Coach Vitucci può fare affidamento sul carisma di Peppe Poeta, Valerio Mazzola e Davide Parente, sulla freschezza e sull’atletismo di possibili sorprese come la guardia Alibegovic, figlio d’arte, l’ala Okeke, classe ’98 e il centro Fall, lo scorso anno uno dei protagonisti dell’ottima stagione della Novipiù Casale Monferrato in LegaDue, con 7 punti e 8,3 rimbalzi di media a partita.

La Sidigas, pur essendo alla ricerca di nuovi equilibri e alle prese con l’inserimento degli ultimi arrivati, in primis la bestia Fesenko, non vuole steccare la prima gara casalinga, cercando di sfruttare l’onda emotiva e la scia positiva della scorsa stagione. L’obiettivo, dichiarato sia dallo staff tecnico che dalla proprietà, è quello di cercare di migliorare quel terzo posto conquistato con una continuità e una solidità impressionanti.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy