Futsal – Sandro Abate in testa con il CMB

Futsal – Sandro Abate in testa con il CMB

Il punto della giornata

di Redazione Sport Avellino

Le capolista a punteggio pieno sono quattro, rimaste soltanto in due gironi su tre della #SerieA2Futsal. Ricci corre sul 4×4 con la sua Tombesi Ortona, quel “Quartetto” lì viene dimezzato, a causa di uno scontro al vertice pazzesco: Futsal Cobà-Atletico Cassano termina 4-4

GIRONE A – Il Mantova di Milella è sempre primo, ma non più a punteggio pieno dopo il pari interno contro il Sestu. Che ribalta la rete iniziale di Lutta e passa a condurre sempre con il nazionale sloveno Hozjan. La doppietta dell’ex Montesilvano, però, porta solo un punto ai sardi di Mario Mura, ripresi stavolta da Leleco, che mantiene l’imbattibilità della prima della classe. E’ un turno pro Petrarca Padova, comunque. I patavini di Giampaolo vengono trascinati da Dudu Costa (mattatore nel 3-1 al CDM Genova) e approfittano della sorprendente sconfitta casalinga del Città di Asti con un Futsal Villorba da 9 in condotta, per balzare al secondo posto in solitaria, a un punto dalla testa della classifica. Negli altri incontri, si riscatta il Chiuppano con il Leonardo, L84 corsara sull’isola contro il fanalino di coda Ossi San Bartolomeo. Contro Milano arriva il primo acuto del Bubi Merano di Vacca Beregula, top scorer del girone A con 8 centri.

GIRONE B – Doppio Adami, il solito Zanella e l’evergreen Burato: quattro reti che valgono il quarto successo di una Tombesi Ortonasempre al comando del girone B, grazie al blitz toscano con il Prato. Solo il Real Cefalù regge il passo del 4×4 di Antonio Ricci: Fabinho ne fa tre nel successone contro l’Atlante Grosseto, Di Maria due dopo il tris di settimana scorsa. Altro pari, invece, per il Todis Lido di Ostia: ci pensa doppio Schacker a riacchiappare il Futsal Pistoia, gradita sorpresa di questo scorcio di stagione, ma è pari e patta. C’è lo zampino dell’ex Raubo sul successo della Cioli Ariccia Valmontone sulla Mirafin di Rengifo. Sorridono altre due laziali: Olimpus Roma (al primo squillo nel derby con il Ciampino Anni Nuovi) e quell’Aniene 3Z che si riscatta sul campo della Roma, complice anche con un Sanna dalle settebellezze.

GIRONE C  – Signor Prestito e Sandro Abate al comando del girone dantesco di A2. Atto di forza del CMB di Scarpitti. Che, trascinato dal dinamico duo Vega-Zancanaro, sbanca Bisceglie. Pure gli avellinesi passano in terra pugliese bene-bene, rendendo buona la prima di Fabio Oliva, l’erede di Alessandro Nuccorini: il guizzo pronti-via di Paz serve solo a svegliare Bebetinho, nella ripresa si scatena il nazionale argentino Abdala e i giochi sono fatti anzitempo. Signor Prestito e Sandro Abate approfittano del big match del PalaSavelli fra Futsal Cobà e Cassano. Atletico avanti 2-0 all’intervallo con Leo Moraes, 3-1 e 4-2 a 5′ dalla fine. Ma Lamedica e Basso (già a segno in precedenza) si ripetono: la rete dell’ex Pesaro a 17″ vale un pirotecnico pareggio. Nella giornata in cui nessuno vince in casa, sorridono Sammichele (Rodrigo Herreros è già a quota 6 centri al suo primo anno in Italia), Marigliano (Galletto match winner contro la Salinis) e un Real Rogit che ribalta il Tenax di Piersimoni con la premiata ditta Bassani-Silon.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy