Calcio – Gioia Virtus Avellino, un goal di Cerchia regala la promozione in Eccellenza

Calcio – Gioia Virtus Avellino, un goal di Cerchia regala la promozione in Eccellenza

La formazione di Criscitiello sbanca Savignano Irpino e vince il campionato

La Virtus Avellino è in Eccellenza. Dopo una cavalcata da record, a tre turni dal termine del campionato, i ragazzi di mister Criscitiello conquistano l’obiettivo. A Savignano Tirri e compagni vincono l’ennesima battaglia di un campionato da leoni. Novanta minuti di fuoco, che si concludono con l’apoteosi dei tifosi (100 al seguito). La gara inizia con l’Accadia all’attacco. Guardabascio dopo 5′ colpisce la traversa su punizione. Gli ospiti non mollano e sfiorano il gol con Ripoli. Nella ripresa la Virtus parte all’attacco. I padroni di casa non escono dalla loro metà campo. Al 72′ De Simone viene espulso. Ma non cambia il forcing. E al 78′ arriva la meritata rete. Cross di Tirri, sponda di Oliva e tap in di Cerchia. Esplode lo stadio, ed inizia la festa. Per la Virtus Avellino è la seconda promozione in 4 anni di storia.

ACCADIA: Caruccio, Grasso, Coppola (59′ Savio), Matarazzo, Loconte (54′ Galasso), Sanseverino, Barbiero, Santosuosso, Guardabascio, Russo, Scognamiglio (Greco, De Mizio, Granato, Sanseverino G, Miano)

VIRTUS: Della Rocca, Ripoli (65′ Cerchia), Trifone, Alfieri (56′ Spina), Spica, Tirri, Cetrulo (46′ Carpentiero), Cuomo, De Simone, Rega C, Oliva P (Imbimbo, Dello Russo, Ambrosino, Francipane) All. Criscitiello

Reti: 78′ Cerchia

Note: ammoniti Trifone, Loconte. Espulso al 72′ De Simone per doppia ammonizione. Espulso al 88′ Grasso per rosso diretto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy