Calcio – Il cambio in panchina porta bene all’FC Avellino che batte la Bisaccese

Calcio – Il cambio in panchina porta bene all’FC Avellino che batte la Bisaccese

Ritornano al successo i biancoverdi nella sfida del “Roca”

Serviva una vittoria e vittoria è stata. L’FC Avellino conquista tre punti fondamentali in chiave salvezza, battendo il fanalino di coda Bisaccese. Esordio sulla panchina per il duo Buonomo – Pennetti, con quest’ultimo costretto in campo per le tante assenze. L’FC parte con un 4-4-1-1, con il rientrante Sessa sull’out di destra e Iandiorio ad agire sulla sinistra, Flammia e Pennetti i centrali difensivi, linea mediana con Lombardi e Santamaria centrali, D’Argenio a sinistra ed il lungodegente Giannattasio a destra, in avanti De Luca ad agire alle spalle di Guerriero. Avellinesi che partono a trazione anteriore con Guerriero che al 4′ serve Giannattasio, che entra in area e viene travolto: per l’arbitro tutto regolare. Quattro minuti più tardi Lombardi in area per Flammia che, di testa, costringe il portiere ad un miracolo. Un giro di lancette dopo si affaccia in attacco la Bisaccese con un contropiede, che viene ben controllato dalla difesa di casa. Al 18′ ancora Giannattasio travolto in area ma l’arbitro, clamorosamente, assegna solo rimessa dal fondo. Cinque minuti dopo è De Luca, di prima intenzione, a sfiorare il palo alla destra di Sodano. Al 29′ Giannattasio alza bandiera bianca, per il riacutizzarsi del problema che lo sta affliggendo da inizio anno, ed al suo posto entra Bergamino. Dopo 4 minuti scambio di prima De Luca – Iandiorio – Bergamino, con il neo entrato che mette un tiro cross tagliente che non trova nessuno a depositare in rete a portiere battuto. Dopo altri due giri di lancette coast to coast di D’Argenio, che trova sulla sua strada un ottimo intervento di Sodano. Sul seguente corner Flammia, di testa, sfiora la traversa. Nella ripresa al 1′ è Santamaria a pescare solo in area De Luca, che aggancia ma spara forte sul portiere. Dopo due minuti Bergamino entra in area e deposita in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 5′ De Luca per Guerriero, che entra in area e spara alto sulla traversa. Al 6′, invece, su azione d’angolo è Pennetti a spedirla fuori da pochi passi. Al 15′ il vantaggio: il neo entrato Cunzo serve in area Bergamino, che infila il portiere in uscita. Al 21′ De Luca, in contropiede, serve Lombardi che tira a botta sicura, ma è provvidenziale la scivolata di Scognamiglio che salva tutto e chiude in angolo. Sugli sviluppi del corner Cunzo, di testa, sfiora il palo. Al 26′ De Luca imbecca Bergamino, che serve Cunzo a centro area, che di testa la tira alta. Al 34′ miracolo di D’Arienzo, che dice di no a Pelella deviando in angolo, da pochi metri, un tiro a botta sicura. Gol mangiato, gol subito: un minuto più tardi filtrante per Bergamino, che entra in area e trafigge per la seconda volta il portiere sul secondo palo. La partita si mette in discesa per i locali che sfiorano due volte il tris con Lombardi: prima con un tiro alto sulla traversa da ottima posizione, poi, su un’invenzione di Iandiorio, arriva troppo stanco e tira addosso al portiere in uscita. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio, che sancisce la fine delle ostilità. FC Avellino che si porta a quota 29 in classifica, a ridosso di Baiano ed Ariano, entrambe vincenti in questa giornata di campionato, e prendendo 6 lunghezze di vantaggio sul quint’ultimo posto.

Marcatori: 15’st e 35’st Bergamino (FCA).
FOOTBALL CLUB AVELLINO: D’Arienzo; Sessa, Pennetti, Flammia, Iandiorio; Giannattasio (29’pt Bergamino), Santamaria, Lombardi, D’Argenio; De Luca (46’st Carpenito); Guerriero (7’st Cunzo). A disposizione: Di Iasi, De Carmine, Cucciniello D., Di Cairano. All.: Buonomo
POL. BISACCESE: Sodano, Pelella (44’st Acocella A.), Scognamiglio, De Guglielmo, Solazzo, Tartaglia, Russo, Di Costanzo, Acocella L. (44’st Petruzzo), Iattarelli, Megliola (16’st Caivano). A disposizione: Severino, Iannece. All.: Specchio
Arbitro: Domenico Tropiano della sezione di Sala Consilina.
Assistenti: Sabatino e Romano di Nola.
Ammoniti: Bergamino (FCA), Solazzo, De Guglielmo, Di Costanzo (B).
Note: si è giocato al “Roca” di Avellino. Giornata calda e piacevole. Spettatori presenti circa 100
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy