Coppa Italia Dilettanti – D’Acierno guida il San Tommaso sul Castel San Giorgio

Coppa Italia Dilettanti – D’Acierno guida il San Tommaso sul Castel San Giorgio

Per l’attaccante di Grottolella è il settimo centro stagionale, il sesto realizzato in Coppa

Commenta per primo!

Netto e convincente successo per il San Tommaso che supera con un secco 3-0 il Castel San Giorgio, gara valevole per l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Dilettanti. Sugli scudi, come si evince dal tabellino, Luigi D’Acierno autore di una tripletta. Per l’attaccante di Grottolella è il settimo centro stagionale, il sesto realizzato in coppa.

PRIMO TEMPO – Pronti via e dopo appena quattro minuti di gioco è D’Acierno a sbloccare la gara raccogliendo un cross dalla destra e battendo con un tocco sottomisura il portiere ospite. I grifoni insistono e vanno ancora vicini al gol con un bel tiro di Cucciniello (di poco a lato) e con un colpo di testa di D’Acierno che si stampa sulla traversa. Al 29’ Inserra, dopo una bella percussione, entra in area e subisce fallo. Il direttore di gara non può fare altro che decretare la massima punizione. E’ D’Acierno a presentarsi sul dischetto ma la conclusione della giovane punta colpisce il palo interno. Il rigore sbagliato non demoralizza i ragazzi di mister Ciaramella che vanno ancora vicini al raddoppio con una conclusione di Inserra che viene mandata in angolo da De Luca. Sul finire della prima frazione di gioco arriva il raddoppio: cross dalla destra di Tucci che trova pronto D’Acierno per il 2-0.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa sono gli ospiti a partire meglio e a farsi vedere dalle parti di Imbimbo con Rizzo ed Esposito che non creano però grossi pericoli. Al 27’ però D’Acierno decide di chiudere definitivamente i conti sfruttando al meglio un assist di Del Sorbo e battendo con un secco diagonale il portiere ospite. Al 34’ della ripresa il San Tommaso resta in dieci per il doppio giallo di Tucci. Con l’inferiorità numerica il San Tommaso commette l’errore di abbassarsi troppo e in almeno due circostanze rischia di subire il gol della bandiera ma prima Napoli e poi il subentrato Ferrara peccano di precisione. A fine gara il San Tommaso può festeggiare una vittoria che lascia ben sperare per la sfida di domenica con il Solofra, valevole per la nona giornata di campionato. Per quanto riguarda la coppa, i grifoni torneranno in campo il 16 novembre per il ritorno degli ottavi di finale.

SAN TOMMASO – CASTEL SAN GIORGIO 3-0

Reti: 4’pt, 44’pt e 27’st D’Acierno

SAN TOMMASO: Imbimbo, Tucci, Cotumaccio (20’st Mallozzi), Cucciniello (15’st Capaldo), Squitieri, Schioppa, Renna (5’st Del Sorbo), Pingue, D’Acierno, Inserra, Oladapo. A disp.: Olivieri, Tornatore, Coluccino, Giannattasio. All.: Ciaramella.

CASTEL SAN GIORGIO: De Luca, Somma, Nocerino (1’st Romano), Guariniello, Olimpo, Vitiello, Esposito, Faggiano, Napoli, Rizzo, Di Marino (1’st Ferrara). A disp.: Cesarano, Maio, Starita, Polizzi, De Rita. All.: Amarante.

Arbitro: Cardella di Torre del Greco.

Espulso: Tucci al 34’st per doppia ammonizione

Note: si è giocato allo stadio “Roca” di Avellino. Spettatori circa cento. Al 29’pt D’Acierno fallisce un rigore colpendo il palo interno.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy