Prima categoria – Centro Storico di carattere, 3 a 0 all’Hispanika

Prima categoria – Centro Storico di carattere, 3 a 0 all’Hispanika

Commenta per primo!

HISPANIKA: Giliberti Mic. ’94; Penna, De Piano, Milito, Grimaldi; Brescia, Giliberti Mic. ’89, Luciano (18’st Crispino), Maffei (1’st Giaquinto); De Stefano L. (27’st Gallucci), Parmigiano. A disp.: De Maio, De Stefano A., Oliva, Lettieri.. All.: Petrone

CENTRO STORICO AVELLINO: Evangelista; Sessa, Alessandrino, Cirino, Andrita; Alato (32’st Casanova), Parente, Bolognese, De Luca R. (40’st Preziuso); Criscitiello (35’st Di Nuzzo), Guerriero. A disp.: Romaniello, Ferrara, Aquino, Russo. All.: De Luca S.

Arbitro: Stefano Striamo di Salerno

Marcatori: 37’pt e 25’st Criscitiello, 43’st Guerriero.

Ammoniti: Giliberti Mic. ’89, Brescia, Grimaldi, Maffei (H), Sessa, De Luca R., Criscitiello (C.S.).

Prova di forza e di compattezza di un cinico Centro Storico che, nel big match di giornata, espugna il difficile campo dell’Hispanika rifilandole un secco 0-3, segnando tre gol ad una difesa che fino adesso aveva subito soltanto due reti. Solo due cambi per mister De Luca rispetto alla gara con l’Abellinum: Criscitiello in avanti con Di Nuzzo in panchina e col nuovo acquisto Cirino preferito a Ferrara con Sessa per la prima volta schierato da terzino destro. Subito la partita si dimostra molto equilibrata e compatta, le occasioni non arrivano fino al 23’ quando da calcio d’angolo stacca De Piano che colpisce la traversa. Solo un lampo perché poi torna l’equilibrio, fino a che al minuto 37 De Luca lancia la palla in avanti, Criscitiello ci crede e sull’uscita titubante del portiere, grazie anche al rimbalzo del portiere, la tocca quel tanto che basta per metterla dentro, è il vantaggio del Centro Storico. E’ il gol che chiude il primo tempo. Dalla ripresa un cambio per i locali col nuovo entrato Giaquinto che si rende subito pericoloso al 2’st quando, lanciato in profondità, si invola ma poi il suo diagonale destro esce di poco a lato. L’Hispanika vuole il gol e dopo due minuti ci prova Parmigiano in area ma il tiro è debole ed Evangelista para facilmente. Al 9’ rischia il Centro Storico con l’uscita sbagliata di Evangelista sulla punizione di Giliberti ma Cirino salva spazzando via. Il Centro Storico risponde in ripartenza con Guerriero che serve Parente il quale spara alto. I solofrani vogliono il pari ma è il Centro Storico a ritrovare il gol: al minuto 25 della ripresa ancora Criscitiello dai tredici metri colpisce la palla a volo e la spedisce nell’angolino basso dove il portiere non può nulla, è la doppietta dell’attaccante che firma così il raddoppio. E’ il gol che in effetti piega l’Hispanika che comunque ci prova poi con due tiri da fuori del nuovo entrato Crispino. C’è, però, tempo anche per il definitivo 0-3 che porta la firma, stavolta, dell’altro attaccante Guerriero che con un bel diagonale chiude i giochi. Il Centro Storico ripete il risultato della scorsa settimana ottenendo tre punti importantissimi che gli permettono di mantenere la testa del girone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy