Virtus Avellino, che bella che sei, rimonta e Promozione

Virtus Avellino, che bella che sei, rimonta e Promozione

Quindici cartellini gialli più  quattro rossi. 139′ i minuti giocati. Una gara che ha tenuto con il fiato sospeso i tifosi virtussini e quelli guellani per tutto il pomeriggio. Ad avere la meglio è la squadra del tecnico Giannasca. La squadra irpina non tradisce le aspettative e conquista la prima promozione storica del club. La “remuntanda” biancoverde fa si che un pareggio contro l’Oratorio Don Guanella regala la Promozione a Iandoli e soci. Da sottolineare anche la buona stagione disputata dagli avversari, una promozione sarebbe stato il completamento assoluto. Nulla è ancora perduto.


IL TABELLINO

VIRTUS AVELLINO: De Matteis, Iandoli G. , Storti, Iannaccone, Cirino, Dello Russo, Preziuso, Criscitiello, Cecere, Cordasco, Iandoli A. (Allenatore:

ORATORIO DON GUANELLA: Vitolo, Riccio V. , Cutarelli, Riccio G. , Di Guida, Guadagno, Angiolino, Tortorella, Mazzucchiello, Bocchetti, Galiano. (Allenatore: Di Sarra)

RETI: 34’pt Muzzichiello, 5’st Angiolino (O.D.G) 9’st Iandoli A [R] 42’st Iandoli G (V.A)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy