Virtus Avellino – Criscitiello ancora insieme

Virtus Avellino – Criscitiello ancora insieme

Il tecnico: “La società ha apprezzato il mio lavoro, l’anno prossimo punteremo ai playoff”

La Virtus Avellino 2013 ha rinnovato il contratto con mister Rino Criscitiello. Il tecnico montefortese siederà sulla panchina della Virtus anche per la stagione 2016/17. Dopo gli ottimi risultati ottenuti nel corso del campionato appena concluso, dunque, da agosto lo staff tecnico riprenderà l’attività agonistica.

Entusiasta per la conferma, mister Criscitiello ha voluto esprimere tutta la sua soddisfazione: “Sono felicissimo per questa riconferma, poiché vuol dire che la società ha apprezzato il mio lavoro. Ancor di più perché il è gestito come l’azienda di famiglia e dunque senza un buon lavoro svolto sono sicuro che non sarei stato confermato. Alla fine del campionato – ha aggiunto Criscitiello – ci siamo dati due settimane di pausa, poiché dopo un percorso così estenuante anche a livello mentale, abbiamo preferito metabolizzare. Non è stato un campionato semplice a livello psicologico. A causa del pessimo inizio abbiamo giocato sempre con tanta pressione. A novembre eravamo quartultimi ed abbiamo finito il campionato al sesto posto, concludendo in una posizione di tutto rispetto. Futuro? Quando mi sono seduto con i presidenti e il ds ho chiesto quali fossero gli obiettivi e loro mi hanno detto di migliorare il sesto posto. Dunque il prossimo anno l’obiettivo dovrebbe essere quello di disputare il play off. E considerando che da 3 stagioni la quinta non gioca i play off, dovremmo puntare addirittura al quarto posto. Ovviamente l’obiettivo è collegato a doppia mandata al mercato di rafforzamento che intraprenderemo. Sono convinto – ha concluso Criscitiello – che gran parte del merito va ai miei calciatori per questa buona stagione. Siamo partiti dal fondo della classifica, chiudendo poi sesti e li ringrazio. Ripartendo proprio dagli ottimi elementi che abbiamo in rosa, con 4/5 innesti di spessore potremo dire la nostra. Ringrazio anche il duo Salvati-Petrozziello e il direttore Mallardo per questa riconferma, e spero di ripagare loro con un ottimo lavoro nella prossima stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy