Asencio è dell’Avellino, al via il patto tra lupi e grifoni

Asencio è dell’Avellino, al via il patto tra lupi e grifoni

Si attende solo l’ufficialità della firma del giocatore spagnolo

Raul Asencio è un giocatore dell’Avellino. Manca solo l’ufficialità ma il giocatore ha messo nero su bianco con la benedizione del Genoa che apre cosi la “partnership” tecnica con i biancoverdi. Punta centrale ma che non disdegna di spaziare sul tutto il fronte d’attacco la giovane promessa spagnola rimarrà ad Avellino per una stagione in prestito. Diciannove anni e 1,87 di altezza ha impressionato nelle sue ultime uscite. L’Avellino è riuscita a spuntarla sul Pescara che voleva assicurarsi le prestazioni dell’attaccante su indicazioni di Zeman che aveva fatto il nome del giocatore insieme a quello di Roberto Insigne. Ora la dirigenza è all’opera per chiudere per la firma di Pigliacelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy