Avellino – Assessore Buglione: “Ecco tutte le novità sul Partenio-Lombardi e sul PalaDelMauro”

Avellino – Assessore Buglione: “Ecco tutte le novità sul Partenio-Lombardi e sul PalaDelMauro”

Le parole di Donatella Buglione, assessore allo sport, sulle novità che investiranno “Partenio-Lombardi” e “PalaDelMauro”.

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

Donatella Buglione a tutto tondo. L’assessore allo sport, ha fatto il punto sulla questione “Partenio-Lombardi” e “PalaDelMauro”, dopo l’incontro mattutino a Palazzo di Città.

Riguardo all’impianto calcistico, Buglione ha affermato: “E’ stato un incontro alla mano. Hanno parlato le due società e si sono messe d’accordo per l’ingresso alla scadenza del 30 settembre. Taccone ha dato piena disponibilità alla SSD per l’ingresso. Ora bisogna mettersi d’accordo sulle attrezzature del Partenio. Con la bocciatura del Tar, dovremo risentire Taccone, che dovrà decidere se rescindere il contratto e quindi dare tutto alla SSD. Ma sono decisioni che prenderà Taccone.”

Mentre sull’omologazione del terreno di gioco, caratterizzato da una tracciatura del campo non adeguata, l’assessore prosegue: “Abbiamo sentito l’Italgreen, e hanno avuto una deroga di novanta giorni. Quindi quest’aspetto non è preoccupante. Il vero problema attuale è quello dell’ingresso al pubblico. Taccone è andato in prefettura per chiedere di portare la capienza al di sotto delle 5000 unità. Sulla tribuna “Montevergine”, sono state tolte delle poltrone che erano obbligatorie per la serie B. Ora verranno messi dei sediolini che c’erano prima. Per mercoledì la “Montevergine” sarà chiusa, e resteranno aperte la curva e la tribuna “Terminio”.

E infine, sul Palazzetto, Buglione dichiara: “Stamattina abbiamo avuto un incontro col RUP e una ditta di Giugliano che ha preso i lavori. Martedì faremo un sopralluogo e avremo riunione alle 11:30 con la Sidigas, anche per stabilire la priorità sui lavori da fare, per permettere alla Sidigas di disputare le gare di campionato. Si rischia di giocare qualche partita lontana da Avellino. I lavori richiederanno circa un mese di tempo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy