Avellino calcio – All-In #AvellinoLatina: Dionisi-Sforzini, la grinta degli ex

Avellino calcio – All-In #AvellinoLatina: Dionisi-Sforzini, la grinta degli ex

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

La partita della verità. Il successo sul Budoni ha consegnato all’Avellino di Bucaro segnali importanti da cui provare a ripartire. L’intuizione del 4-3-3, la capacità di soffrire sull’1-2 e la volontà di portare a casa la vittoria sono tutti elementi positivi, che hanno permesso alla formazione biancoverde di tornare alla vittoria in trasferta dopo il brutto ko con la Torres. Ma per sapere se l’Avellino ha davvero trovato la stabilità giusta per provare la rimonta in classifica, c’è bisogno di una controprova. La gara di domani con il Latina, squadra instabile ma dalle indubbie qualità tecniche, arriva al momento giusto. Prima della sosta, prima della riapertura del mercato, l’Avellino può capire a che punto è. Una vittoria regalerebbe serenità e convinzioni. Elementi imprescindibili per affrontare al meglio il prosieguo del torneo.

Nell’incrocio con i pontini, che qualche anno fa ha accompagnato la risalita del lupo verso la Serie B, ci sarà spazio anche per qualche ex. Mancherà Tribuzzi, squalificato dopo la bella doppietta rifilata al Budoni per i fatti di Sassari, ma ci saranno Dionisi e Sforzini. Entrambi dovrebbero essere in campo dal 1′, entrambi desiderosi di rivalsa sul club nerazzurro. Arrivato in estate, il difensore – autore di un’ottima prestazione all’esordio con il lupo – ha lasciato il Latina dopo l’esonero del suo mentore Parlato: la sua avventura nel Lazio è stata tutt’altro che esaltante. Un discorso simile vale per Sforzini. La sua esperienza in nerazzurro, iniziata tra mille proclami, durò appena 6 mesi. Oggi Dionisi e Sforzini sono due dei leader del nuovo Avellino. Per esperienza e mentalità è a gente come loro che Bucaro deve affidarsi per la risalita. In questo senso la sfida di domani sarà fondamentale. A Dionisi toccherà dare solidità alla linea difensiva, a Sforzini fare gol. Per prendersi una rivincita sulla loro ex e per confermare le buone impressioni che la squadra biancoverde ha suscitato qualche giorno fa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy