Avellino Calcio – Bucaro: “E’ stata una vittoria di gruppo. Un plauso a questa squadra”

Avellino Calcio – Bucaro: “E’ stata una vittoria di gruppo. Un plauso a questa squadra”

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

Vittoria quasi all’ultimo respiro. L’Avellino piega anche il Budoni, per due a uno, con le reti di Capitanio e Sforzini. Nel contempo, però, vittoria anche del Lanusei, e primo posto ancora distante cinque punti. Mister Giovanni Bucaro, nel post-gara di Avellino-Budoni, ha parlato della prestazione dei suoi e dell’ultimo scorcio di campionato: “Secondo me è stata una delle più belle sotto il punto dell’agonismo e della voglia. Chi si deve salvare è più pericoloso di chi sta avanti. E’ stata una vittoria del gruppo, nonostante le varie defezioni. Parisi, per esempio, era l’unico che poteva ricoprire quel ruolo. La partita, tuttavia, l’abbiamo avuta sempre sotto controllo, su un campo difficile. Non soltanto Tribuzzi, anche Sforzini ha fatto una grande partita. Così come tutti”.

E sulla sostituzione di Matute: “L’ho sostituito perché in quel momento avevamo bisogno di maggiore qualità, e poi c’era la questione degli under. E’ ovvio che a Matute è difficile rinunciare, ma qualcosina dovevamo rischiare”.

Mentre, sul momento: “Per uno staff la cosa più difficile è non vanificare le vittorie quando vincono anche le altre. Al di là di come finirà, bisogna fare un plauso a questa squadra per il girone di ritorno, e ovviamente anche al pubblico, sempre straordinario. Mi auguro, a prescindere dalla mia riconferma, innanzitutto che l’Avellino possa andare in serie C. De Cesare era contento, ha fatto i complimenti ai ragazzi. Ultimamente è sempre contento, così come i nostri calciatori”.

E, infine, parla delle condizioni di Alfageme e De Vena:”Alfageme ha avuto dei problemini, dovremmo recuperarlo giovedì. Vedremo se riuscirà a giocare. Riguardo a De Vena un periodo negativo ci può stare. Per una parte di stagione ha giocato con dei problemi fisici, ci sta che in questa parte finale non stia al massimo.”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy