Avellino Calcio – Donninelli(Monterosi): “L’Avellino? È ancora la favorita per la vittoria finale”

Avellino Calcio – Donninelli(Monterosi): “L’Avellino? È ancora la favorita per la vittoria finale”

A tu per tu con Emiliano Donninelli, direttore sportivo del Monterosi, in vista del match contro l’Avellino.

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

Alla scoperta del Monterosi, prossimo avversario dei lupi. La compagine laziale, distante soltanto un punto dall’Avellino, è anch’essa in piena zona play-off. E sulla sfida di domenica al Partenio-Lombardi, ha parlato anche Emiliano Donninelli, direttore sportivo del Monterosi. Il ds, in esclusiva, ha dichiarato: “Stiamo vivendo una situazione positiva. Siamo, come sempre, consapevoli delle nostre forze. Sappiamo di essere in linea con le aspettative, in un percorso preventivato da inizio anno. Ma ora inizia la fase topica, quella più difficile. Siamo contenti, tuttavia, di trovarci in questa parte di campionato a giocarcela con l’Avellino in zona play-off. Insomma, anch’io a inizio stagione avrei messo la firma”.

E sull’obiettivo iniziale: “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di trovarci nelle zone alte della classifica. Le direttive della società sono sempre state chiare. Poi, certamente, ci sono le ambizioni e la realtà. E se non capita la stagione giusta, dove non si verifica anche quel pizzico di fortuna e dove tutto va storto, è difficile. Ma noi siamo davvero soddisfatti, e non abbiamo intenzione di fermarci”.

Progetto Monterosi: “Io sono qui da quattro anni. Quando sono arrivato, eravamo in eccellenza. Questo è il terzo anno consecutivo di serie D. Il presidente è sempre stato ambizioso, e alla base di tutto c’è un progetto. Puntare sui giovani, migliorare anno dopo anno la rosa e tentare il salto di qualità. Dopo la stagione non esaltante dello scorso campionato, abbiamo deciso di resettare quasi tutto. Infatti abbiamo allestito una rosa praticamente nuova, con un’età media molto giovane, salvo qualche elemento esperto, che è necessario”.

E sull’Avellino: “Questa categoria non è semplice. Sicuramente uno degli aspetti più ostici è quello relativo agli under, che sono importantissimi. Ma anche sotto quel punto di vista, l’Avellino è coperto. Credo il problema sia stato quello di calarsi nella mentalità di questo campionato. Ma l’Avellino è comunque la più forte, e a mio avviso resta la favorita per la vittoria finale, nonostante i sette punti di differenza. Per blasone, per società, per calciatori, per tifo, per struttura”.

Mentre, sul campionato: “E’ uno dei più competitivi. Ci sono squadre attrezzate, come la nostra, e squadre ancora più attrezzate. E poi ci sono le solite sorprese, per esempio il Lanusei. Nessuno si sarebbe aspettati che i sardi avessero fatto questo campionato. Ma un plauso a loro. Anche questo è il bello del calcio.”

E, sulla gara, Donnineli conclude: “Domenica ci aspetta una battaglia. L’Avellino vorrà vincere e partirà forte, ma noi non staremo a guardare. Inutile dire che sarà un onore giocare al Partenio-Lombardi. Credo che a prescindere sarà una bella gara, ricca di contenuti calcistici. Insomma, un ottimo spettacolo. E ne beneficerà il pubblico.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy