Avellino-Matera, probabili formazioni: tridente inedito per la prima dei lupi

Avellino-Matera, probabili formazioni: tridente inedito per la prima dei lupi

Il tecnico di Montemarano dovrà fare a meno di Matteo Ardemagni per la prima ufficiale della stagione

Sarà un 4-1-4-1 ma in fase di possesso si trasformerà rapidamente in un 4-3-3. Per la prima ufficiale dei lupi Walter Novellino dovrà fare a meno di Matteo Ardemagni e si affiderà a Gigi Castaldo come terminale offensivo. Partendo proprio dalla fase offensiva il bomber di Giugliano sarà assistito dalle incursioni di Molina e Bidaoui mentre alle sue spalle costruiranno gioco e alzeranno la barriera di filtro il trio composto da D’Angelo, Di Tacchio e Moretti con quest’ultimo che agirà tra le linee di difesa e centrocampo. Difesa con i nuovi innesti Suagher e Rizzato e le vecchie leve Migliorini e Laverone. La difesa della porta sarà affidata a Radu.

Auteri a sua volta non snaturerà la sua propensione all’attacco e con il suo 4-3-3 proverà a mettere in difficoltà i biancoverdi. Tridente d’attacco affidato a Strambelli, Corado e Giovinco.

Le probabili formazioni:

Avellino: Radu, Laverone, Suagher, Migliorini, Rizzato, Moretti, D’Angelo, Di Tacchio, Molina, Castaldo, Bidaoui.

A disposizione: Lezzerini, Falasco, Kresic, Ngawa, Pecorini, Asencio, Camarà

 

Matera: Golubovic, Scognamillo, Stendardo, Mattera, Di Lorenzo, Salandria, Maimone, Casoli, Strambelli, Corado, Giovinco

A disposizione: Mittica, De Franco, De Rose, Hisay, Maciucca, Sartore, Battista, Dellino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy