#AvePer- Cuore grinta e… Castaldo: Resurrezione biancoverde!

#AvePer- Cuore grinta e… Castaldo: Resurrezione biancoverde!

Dopo un mese e mezzo l’Avellino torna alla vittoria con una grande prestazione di tutta la squadra

di Salvatore Graziano, @salvograziano89

Prima partita da allenatore dell’Avellino per Foscarini che affronta il Perugia di Breda. Lupi che non vincono dal 24 Febbraio e sono costretti a tornare al successo  per allontanarsi dalla zona play out. Discorso diverso per il Perugia che è in piena zona play off e reduce da sette successi nelle ultime otto giornate. Biancoverdi che si schierano con il 4-4-2 il grifo risponde con il classico 3-5-2.

La gara inizia con le due squadre che si studiano e la prima grande occasione è di marca biancoverde con un colpo di testa di Castaldo che s’infrange sulla traversa. Lupi subito propositivi. Al sedicesimo minuto ancora Avellino vicino alla rete del vantaggio con D’Angelo che ci prova con una girata in area di rigore che termina sul fondo. Al ventiseiesimo minuto dopo un monologo dei lupi arriva il meritato vantaggio con un gran colpo di testa di Castaldo su assist di Falasco. Perugia molto che nervoso alla mezz’ora con un doppio giallo in pochi minuti. Al quarantatreesimo lupi vicinissimi al raddoppio prima con Castaldo che trova la risposta di Leali su un colpo di testa ravvicinato e poi sulla respinta ancora decisivo Leali sulla girata di D’Angelo. Al quarantaseiesimo Perugia vicino al pari con Mustacchio che non trova di un soffio la palla da spingere soltanto in rete. Dopo due minuti termina il primo tempo con l’Avellino meritatamente in vantaggio. Il secondo tempo inizia con un cambio da parte degli ospiti che inseriscono Alessandro Diamanti al posto del giovane Kouan. Al cinquantasettesimo raddoppio dell’Avellino ancora con Castaldo. Dalla sinistra cross di Molina e pasticcio dei due difensori centrali che regalano palla al bomber di casa che di destro supera Leali. Al settantacinquesimo cross di Castaldo e tiro di Molina che si spegne sul fondo. Avellino sempre propositivo e dopo cinque minuti ancora vicinissimi al tris con un colpo di testa di Migliorini respinto da Leali. All’ottanquattresimo prima vera occassione da goal per il Perugia con un tiro di Di Carmine che viene deviato sull’esterno della rete. L’Avellino risponde colpo su colpo e ci prova ancora con un tiro di Molina che sfiora il palo. Dopo sette minuti di recupero termina il match con una grande prestazione dei lupi che tornano alla vittoria dopo un mese e mezzo.

Migliori azioni del match:

1′ Inizio del match

5′ CASTALDO! Gran cross di Falasco e colpo di testa di Castaldo che si stampa sulla traversa.

16′ D’ANGELO! Punizione e palla che rimane in area di rigore dove si avventa D’Angelo, la cui girata però termina larga.

26′ CASTALDOOOO!!! AVELLINO IN VANTAGGIO! Gran cross di Falasco e stacco di testa imperioso di Castaldo che supera Leali.

43′ D’ANGELO! Girata in area respinta dall’ottimo Leali.

46′ MUSTACCHIO! Sponda di testa di Di Carmine e Mustacchio arriva con un attimo di ritardo senza impattare la palla.

57′ CASTALDOOOOOO!!! RADDOPPIO DEI LUPI! Pasticcio dei due difensori centrali e ne approfitta Castaldo che con un tiro in area supera Leali.

75′ MOLINA! Cross basso di Castaldo e tiro di Molina che termina fuori.

81′ MIGLIORINI! Colpo di testa su punizione battuta da Di Tacchio e parata di Leali.

85′ DI CARMINE! Tiro di Di Carmine deviato in angolo da Migliorini.

86′ MOLINA! Palla regalata all’esterno biancoverde che ci prova con un tiro che sfiora il palo.

97′ Fine del match.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy