Brescia-Avellino: le pagelle del match

Brescia-Avellino: le pagelle del match

Joao Silva inguardabile ma anche Tesser sembra sbagliare tutto. Si salva Frattali: discutibile la sostituzione di Tavano e Mokulu sbaglia l’unica vera e buona occasione da rete

La difesa

Passo falso. Con un gol fortunoso il Brescia batte l’Avellino e si porta a più cinque sui lupi. Dopo un buon inizio i lupi accusano il colpo. Poi provano a reagire, ma senza riuscire a concretizzare. Si fa dura. Ora c’è lo Spezia e sarà davvero una finale.

Frattali 6: sicuro come al solito, sul gol non può nulla. Il flipper beffardo lo condanna a subire il quarantesimo gol stagionale.

Pucino 5: conferma le carenze mostrate nelle prime uscite biancoverdi. Embalo lo salta spessissimo e in fase di spinta è praticamente nullo.

Jidayi 6: nella prima frazione è impeccabile. Giganteggia di testa ed effettua una grande chiusura su Geijo al 28′. Nella ripresa è autore di qualche svarione non da lui. Ma la sua prova resta positiva.

Biraschi 6,5: altra prestazione notevole per il centrale classe ’94. Agonismo e personalità sempre più impressionanti. Gli attaccanti del Brescia non pungono quasi mai e gran parte del merito è suo.

Chiosa 6: regge bene su Kupisz prima e su Embalo poi. Rispetto a Pucino, nonostante le sue caratteristiche, prova anche a spingere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy