Bucchi: “Non c’è questa differenza tra Avellino e Perugia ma non parliamo di arbitro, abbiamo dominato il match”

Bucchi: “Non c’è questa differenza tra Avellino e Perugia ma non parliamo di arbitro, abbiamo dominato il match”

Il Perugia tornerà da Avellino con 3 punti ed il morale alle stelle dopo il netto cinque a zero rifilato ai biancoverdi

Il Perugia tornerà da Avellino con 3 punti ed il morale alle stelle dopo il netto cinque a zero rifilato ai biancoverdi. A confermarlo mister Bucchi che nel post gara risponde cosi ai giornalisti presenti in sala stampa: “Cinque a zero arrivano in giornate particolare. Forse non c’è questa differenza ma io ho visto una sola squadra dominare il gioco. Abbiamo avuto occasioni 4 contro due e non siamo arrivati al tiro che però dimostrano quanto abbiamo fatto. Le espulsioni hanno poi compromesso la partita dei biancoverdi ma credo che i tre punti sono più che meritati. Abbiamo cercato di limitare i rifornimenti a Verde e i cross per Ardemagni per limitare l’Avellino. Non so se è stata una giornata storta per l’Avellino io guardo in casa mia e sono felice perchè abbiamo fatto tutto quello che c’era da fare”.

Sulle decisioni arbitrali che hanno forse favorito il Perugia Bucchi è chiaro: “Il fallo iniziale di mano era fuori area ma non commento gli episodi perchè la settimana scorsa contro il Frosinone abbiamo avuto torti noi ma non credo la malafede dei direttori di gara. Noi non abbiamo avuto a favore nulla durante la stagione, portare alla cronaca durante la stagione queste situazioni è giusto ma io credo di viverle sempre in maniera costruttiva. Dietro queste cose si possono solo perdere energie”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy