Camplone: “Un punto che muove la classifica. Abbiamo avuto sempre il pallino del gioco ma il pari è giusto”

Camplone: “Un punto che muove la classifica. Abbiamo avuto sempre il pallino del gioco ma il pari è giusto”

Il tecnico del Cesena analizza il match dal punto di vista bianconero

Il tecnico del Cesena Camplone è il primo a parlare nel post gara del Partenio dove Avellino e Cesena si sono divisi la posta in palio: “Abbiamo fatto una buona partita, buon possesso palla cercando gli esterni visto che l’Avellino era chiuso bene ma abbiamo attaccato poco la porta. Credo che il pari sia giusto in una partita in cui tutte e due le squadre cercavano la vittoria. Quando non riesci a puntare alla porta con frequenza viene fuori questo ma Novellino è molto bravo a gestire il match tatticamente e anche con l’espulsione di Ardemagni non è cambiato molto a livello di equilibrio in campo. Ottimo primo tempo, abbiamo avuto il pallino del gioco sempre ma la cattiveria sotto porta pesa tanto”.

Sul futuro del Cesena e sulla quota salvezza il tecnico chiude il suo intervento affermando che: “Abbiamo sette-otto giocatori fuori e stiamo facendo un ottimo campionato. La quota salvezza oscilla tra i 48 e i 50, gli scontri diretti faranno la differenza e potrebbero far alzare la quota salvezza. Non ho rimpianti per questa classifica e credo che abbiamo la classifica che ci meritiamo, quando si fanno tanti errori questo è il risultato che ti tocca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy