(VIDEO) Caro Zito, resteremo terra di frontiera ma fieri di essere irpini

(VIDEO) Caro Zito, resteremo terra di frontiera ma fieri di essere irpini

Commenta per primo!

“Voglio innanzitutto ringraziare i presidenti Claudio Lotito e Marco Mezzaroma che mi hanno fortemente voluto a Salerno superando anche la concorrenza di altre squadre. Sono molto contento di poter vestire la maglia granata e non vedo l’ora di poter dare il mio contributo”. Poche righe affidate ad un comunicato stampa sul sito della Salernitana. Antonio Zito è andato via così. Senza dire una parola se non quella affidata al comunicato della Salernitana. In fondo era anche simpatico. Il siparietto sul sito di salernonotizie con cui i calciatori della Salernitana hanno saltato al coro “Chi non salta di Avellino è” è goliardico. Fa parte del gioco. Ma Antonio Zito deve ricordare una cosa. Restiamo terra di frontiera ma fieri di essere irpini. Lui capirà. Anche noi, abbiamo capito lui. Buon derby Antonio. E che vinca il migliore. Cioè, l’Avellino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy