Castori: “Non meritavamo di perdere, il calcio è spietato. Avellino squadra importante”

Castori: “Non meritavamo di perdere, il calcio è spietato. Avellino squadra importante”

Il tecnico del Carpi analizza il match e l’amarezza di una sconfitta arrivata a tempo scaduto

Una sconfitta arrivata a tempo scaduto con il tecnico del Carpi Castori che analizza il match appena sconfitto: “Il calcio è spietato una beffa finale. I ragazzi hanno dato il massimo poi alla fine la palla è capitata sul piede del calciatore biancoverde e si perde. Non mi sento di dire nulla ai miei giocatori c’è solo tanta amarezza per il risultato finale. Il calcio di rigore è stato bravo il nostro portiere ma nella valutazione complessiva della gara credo che noi non abbiamo meritato di perdere”.

Poi il tecnico si lascia ad un giudizio anche sulla squadra biancoverde: “L’Avellino sta giocando a livello delle migliori, le squadre di Novellino sono sempre quadrate e toste. Ritengo l’Avellino una squadra importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy