“Ci attende una vera battaglia, non concederemo nulla ai lupi”

“Ci attende una vera battaglia, non concederemo nulla ai lupi”

Ferrari stuzzica l’Avellino: “Devono salvarsi ma dovranno fare i conti con noi”

Il pareggio conquistato nell’ultimo turno a Cagliari ha dato una ulteriore inezione di fiducia alla Virtus Lanciano che sabato davanti al pubblico amico cercherà di conquistare l’intera posta in palio nel match casalingo contro l’Avellino.  “È una partita difficile: noi arriviamo da un buon momento sulla carta, sappiamo che sarà difficile. – ha affermato  l’attaccante dei frentani Nicola Ferrari – Sarà una partita con grandi difficoltà e avremo bisogno del nostro pubblico. Abbiamo fatto una grande rimonta, un grande percorso, ora sta a noi portare a termine questo percorso affinché non rimanga una missione incompiuta. Siamo in un momento di fiducia perché veniamo da un periodo positivo: è un campionato assolutamente altalenante in cui ogni partita è una storia a se senza mai nulla di scontato e quindi dobbiamo essere preparati a tutto”.

Sette goal in trentuno presenze per l’ex attaccante del Modena che si sofferma sull’importanza del suo ruolo all’interno della squadra: “È certamente positivo ma io guardo alla prestazione della squadra, siamo compatti, stiamo facendo delle ottime performance e ci battiamo per dare tutto. Spero sempre di essere utile, di poter dare una mano, di mettere a servizio la mia esperienza, ma se segno è anche e soprattutto per il gran lavoro di tutti”.

La Virtus dovrà fare i conti con un Avellino che vuole mettere in cassaforte la pratica salvezza: “Sarà una gara ostica, una vera battaglia.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy