Citro, il prezzo è alto ma Bergossi conferma: “Il calciatore tra Avellino, Parma e Frosinone”

Citro, il prezzo è alto ma Bergossi conferma: “Il calciatore tra Avellino, Parma e Frosinone”

Concorrenza di prestigio per il calciatore su cui vorrebbe mettere le mani l’Avellino

Dopo la trattativa per Leonardo Morosini sfumata, col giocatore a breve ufficializzato dall’Entella, l’Avellino ha in mente un colpo ben preciso per l’attacco: Nicola Citro. Il calciatore, di proprietà del Trapani, sarebbe intenzionato a giocare in B, dove diverse squadre lo contendono. Negli ultimi giorni avevano fatto molto discutere alcune presunte dichiarazioni di Bergossi, agente del calciatore, riguardo le priorità del calciatore. Settimana scorsa, infatti, si vociferava che Avellino fosse priorità assoluta, mentre negli ultimi giorni si era parlato allo stesso modo del Parma. Contattato da noi telefonicamente, Bergossi ha così chiarito la situazione: “Forse mi sono espresso male nei giorni scorsi. Citro è interessato sia al Parma, sia all’Avellino, sia al Frosinone. Per quanto riguarda la trattativa con l’Avellino non sono in grado di dire se ci sono stati passi avanti”. Dunque nessuna preferenza particolare per Citro, che ha solo tanta voglia di mantenere la cadetteria. L’Avellino ha comunque seria intenzione di portare a casa l’attaccante e l’ostacolo principale sembra essere la richiesta del Trapani per il cartellino che pare si agiri intorno agli ottocentomila euro. L’eventuale cessione di Mokulu, soprattutto se al Parma, potrebbe sbloccare la situazione. Da valutare l’inserimento del Frosinone, che conferma la voglia delle “big” di assicurarsi il calciatore. Bergossi comunque non chiude assolutamente le porte ai biancoverdi e conclude: “Nicola prende in considerazione Avellino, è un’ottima piazza”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy