Cittadella-Avellino, probabili formazioni: si cambia ancora in attacco, dubbio in difesa

Cittadella-Avellino, probabili formazioni: si cambia ancora in attacco, dubbio in difesa

Venturato schiera la formazione tipo che nelle ultime giornate ha fatto faville

di Pasqualino Magliaro, @pasmagliaro

Sarà una sfida dagli umori constranti quella del Tombalato tra Cittadella e Avellino. Una formazione che sembra volare e fa tutto facile indipendentemente da chi sia l’avversario di turno. Dall’altra parte una squadra che spesso si complica le partite da sola e che vive il momento più difficile della stagione. Il Cittadella proverà a continuare a stupire. L’Avellino dovrà invertire rotta e raggiungere l’obiettivo con l’orgoglio.

Novellino dovrà farlo senza il suo perno centrale Migliorini e con l’idea di ricambiare attacco. Suagher il favorito a comporre la difesa a tre con Kresic e Ngawa. Il dubbio per il tecnico di Montemarano si chiama Riccardo Marchizza mentre in attacco sembrano non esserci dubbio sulla coppia Ardemagni-Asencio. Centrocampo a cinque con Falasco, Laverone sugli esterni e il trio centrale con Di Tacchio, Molina e D’Angelo.

Venturato non ha problemi. Giocherà sulle ali dell’entusiasmo con la formazione tipo. L’unico dubbio riguarda lo schieramento dall’inizio di uno tra Pezzi e Benedetti con il primo favorito. Chiaretti pronto ad innescare la coppia gol Litteri-Kouame.

Ecco el probabili formazioni:

Cittadella: Alfonso, Salvi, Varnier, Scaglia, Pezzi, Schenetti, Iori, Pasa, Chiaretti, Litteri, Kouame

A disposizione: Paleari, Benedetti, Lora, Maniero, Bartolomei, Adorni, Fasolo, Arrighini, Pelagatti

 

Avellino: Radu, Suagher, Kresic, Ngawa, Laverone, Molina, Di Tacchio, D’Angelo, Falasco, Asencio, Ardemagni

A disposizione: Lezzerini, Marchizza, Gliha, Paghera, Moretti, Evangelista, Bidaoui, Camarà, Castaldo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy