D’Angelo: “Dobbiamo farci tutti un esame di coscienza. Cosi non va bene”

D’Angelo: “Dobbiamo farci tutti un esame di coscienza. Cosi non va bene”

Il capitano dell’Avellino è amareggiato dalla sconfitta contro il Latina e parla del match del Francioni

“Dispiace tanto, arrivavamo secondi su tutte le palle, cosi non va bene. Dobbiamo farci tutti un esame di coscienza, non siamo questi e cosi cadiamo in brutti casini”. Sono le parole di Angelo D’Angelo nel dopopartita di Latina-Avellino che in mixed zone appare molto amareggiato e chiarisce che: “Ci siamo meritati i fischi. Abbiamo faticato per tutta la partita e dobbiamo capire velocemente perchè il campionato non è finito”.

Poi il capitano dell’Avellino parla della prestazione al Francioni: “Io ci ho creduto fino alla fine, noi ci abbiamo sempre creduto nel raggiungere i play-off ma ormai abbiamo perso il treno, ci abbiamo messo del nostro e poi li davanti vanno davvero forte. Siamo tutti dispiaciuti, si parla troppo poi scendiamo in campo e prendiamo tre gol pesanti. Modulo o interpreti non contano, conta dare il massimo e oggi abbiamo fatto fatica, forse il primo caldo ma a livello fisico non siamo andati bene. Forse abbiamo corso male resta a noi capire cosa è successo. Lavoriamo per riprenderci subito da questa sconfitta non buttiamo benzina sul fuoco altrimenti sarà dura riprenderci”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy