Due giorni di riposo con buone e cattive notizie per l’Avellino: domani la ripresa

Due giorni di riposo con buone e cattive notizie per l’Avellino: domani la ripresa

Preoccupazione per gli infortunati ma più tempo per recuperare. Domani la ripresa

Buone  e cattive notizie aprono la settimana dell’Avellino. Il “brutto” dopo la partita al Del Duca è che molti giocatori non sono in forma fisica smagliante, un leitmotiv che apre da un po’ di tempo ogni sessione di allenamento per Tesser. La buona e che ci sarà più tempo per recuperare visto il posticipo di lunedi contro la Ternana. L’altra doppia faccia della medaglia riguarda le preoccupazioni per coloro che nella vitttoria al cardiopalma contro l’Ascoli hanno dovuto abbandonare il match anzitempo. La buona notizia riguarda Paghera che durante il match contro il Picchio ha subito un colpo all’altezza del collo che gli ha fatto perdere per qualche secondo equilibrio. Il giocatore sotto consiglio dello staff medico non ha voluto rischiare nel secondo tempo ma ci sarà domani alla ripresa degli allenamenti. Notizie meno confortanti per Marco Migliorini. Dalle sue condizioni potrebbe arrivare l’altra cattiva notizia dopo l’infortunio al ginocchio subito verso il finire del match al Del Duca. Solo gli accertamenti di domani potranno chiarire l’entità del danno. Da valutare anche le condizioni fisiche di Pisano e Jidayi usciti dal campo in chiara difficoltà fisica, stremati dal ritmo della gara. Due giorni di riposo utili a tutti per ricaricare fisico e mente e da domani alle ore 15 a Torrette di Mercogliano si riprenderà per mettere la Ternana nel mirino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy