Entella-Avellino: le pagelle della sfida

Entella-Avellino: le pagelle della sfida

I voti ai protagonisti dei novanta minuti terribili di Chiavari

La difesa

Vincono le motivazioni al “Comunale” di Chiavari. L’Avellino cede di schianto all’Entella, che vince per 4-0. Poca voglia e poco orgoglio. Con i quattro (imbarazzanti) gol subiti oggi, i lupi diventano la peggior difesa del torneo. La deludente classifica nasce soprattutto da qui.

 Offredi 4: alla seconda partita in biancoverde conferma le lacune già denunciate dal match di Perugia. Fa una sola parata, ma viene poi beffato sulla ribattuta. Sul 3-0 si lascia passare la palla tra le gambe. Sulla punizione del 4-0 si fa battere sul suo palo. Per la prossima stagione serviranno maggiori garanzie. Bocciato.

Pucino 5: nulla di nuovo sotto il sole. La prestazione dell’ex Lanciano è come al solito gravemente insufficiente. Lascia troppo spazio a Sestu che avvia l’azione dell’1-0. Poi altri errori vari (e gravi).

Biraschi 4,5: conferma ancora che quando non è in giornata è capace di commettere errori imbarazzanti. È in ritardo su Staiti sull’1-0 e su Masucci in occasione del raddoppio. Poi si lascia saltare con irrisoria facilità da Di Carmine nell’azione che porta al tris dei liguri.

Jidayi 5,5: una media tra il 5 della prima frazione di gara e la sufficienza per la buona ripresa disputata. Si fa beffare da Palermo in occasione del 3-0, nel secondo tempo cresce e sbroglia diverse situazioni pericolose. Se il miglior difensore è un centrocampista…

Visconti 5: non parte malissimo, facendosi vedere anche in zona tiro. Poi viene travolto dal grigiore generale e crolla anche lui. Gavazzi 5: anche il numero sei parte bene ma poi sparisce alla lunga distanza, complice anche la condizione fisica non eccellente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy