#FocusMatch – Lupi all’assalto del fortino bresciano

#FocusMatch – Lupi all’assalto del fortino bresciano

Si riparte. Dopo tre settimane di stop la serie B riprende sabato la sua estenuante maratona

Si riparte. Dopo tre settimane di stop la serie B riprende sabato la sua estenuante maratona. Avellino in campo al Rigamonti di Brescia, alla ricerca di pesanti punti salvezza. Inseguendo quel colpo esterno che manca sempre dallo scorso 30 aprile.

Ventisette punti. Il girone d’andata delle rondinelle, chiuso a soli due punti dalla zona playoff, è stato più che soddisfacente. Alla luce anche dell’obiettivo salvezza fissato ad inizio stagione. Il punto di forza è stato sicuramente l’inespugnabile stadio amico, con 20 punti raccolti in 10 partite. La truppa di Brocchi ha mostrato per larghi tratti un gioco piacevole e redditizio, frenato talvolta dai peccati di gioventù di una delle rose più giovani della categoria. Peccati evidenziati dai troppi gol subiti nei finali di gara e dai troppi rossi ricevuti. A livello tattico, Brocchi si è orientato con decisione sul 4-3-1-2, con gli inossidabili Caracciolo (7 gol e ottima intesa con Torregrossa) e Pinzi a fare da chioccia ai loro giovani compagni. Esperienza, la stessa che garantirà anche il neo acquisto Mauri, pronto ad immettere qualità e senso del gol nello spot di trequartista lasciato libero dal partente Morosini. Tra le tante sorprese quella più bella è sicuramente Bisoli, il figlio d’arte che dopo tanta gavetta nelle serie minori sta facendo valere anche in B il suo dinamismo e il suo pericoloso tiro dalla distanza (già 4 gol stagionali).

La sfida di sabato non sarà affatto facile per un Avellino che, messe da parte le polemiche relative al calciomercato, dovrà dare continuità alle buone cose fatte intravvedere nel finale di girone d’andata. Le geometrie di Morettie e le corse di Laverone potranno tornare sicuramente utili a mister Novellino. Magari insieme a qualche numero di Castaldo, protagonista assoluto dell’unico blitz biancoverde (2-0 nella stagione 2013-2014) sul campo delle rondinelle nel torneo cadetto.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy