Frosinone Calcio – Stirpe risponde a De Laurentiis: “Gente cafona. Io ho costruito uno stadio nuovo. Non accetto consigli da chi non ha vinto niente”

Frosinone Calcio – Stirpe risponde a De Laurentiis: “Gente cafona. Io ho costruito uno stadio nuovo. Non accetto consigli da chi non ha vinto niente”

di Redazione Sport Avellino

Botta e risposta fra il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis ed il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe, dopo le dichiarazioni date al NYT da parte del numero uno del club campano. De Laurentiis ha affermato che un club come il Frosinone “Non dovrebbe stare in Serie A, andrebbe espulso”, parole che hanno scatenato giustamente la reazione del club ciociaro. Il portale tuttomercatoweb ha intervistato Maurizio Stirpe il quale ha risposto: ” Sono dichiarazioni di una persona affetta dalla sindrome di Napoleone. Nella vita, come nel calcio, serve rispetto ed io qui non ne vedo. Ho investito molto nel calcio e con i ricavi dei diritti televisivi ho costruito uno stadio nuovo cosa che De Laurentiis non ha ancora fatto. Non so il perché, ma vedo solo una mancanza di rispetto da parte di gente cafona. E poi non voglio accettare consigli da chi non ha vinto nulla negli ultimi anni.”

Calcio – De Laurentiis choc al NYT: “Ma che ci fa in Serie A il Frosinone? Chi arriva ultimo deve essere multato”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy