#GiochiamoConTe, nasce l’hashtag-selfie a sostegno dei direttori di gara

#GiochiamoConTe, nasce l’hashtag-selfie a sostegno dei direttori di gara

L’iniziativa dirigente della Asd “Real Carceres” abbracciata dalla Lega serie B

Possono cambiare con una decisione l’equilibrio di un match e molto spesso sono indicati come i colpevoli di ua sconfitta o i giudici di una vittoria. Gli arbitri hanno grosse responsabilità sul destino di un match e quando sbagliano sono bersagliati da tutta la tifoserie che subisce il torto. Delle volte capita anche se hanno ragione ma il fischio contro non è accettato. Nasce da qui l’iniziativa #GiochiamoConTe, in favore degli arbitri, proposta da Michele Di Franco, dirigente della Asd “Real Carceres” – squadra militante nella seconda categoria molisana – che ha come scopo quello di esprimere la solidarietà a tutti i fischietti attraverso dei selfie fatti dai giocatori, insieme proprio ai direttori di gara, prima del fischio d’inizio. Un selfie e l’hashtag #GiochiamoConTe aiuterà a sensibilizzare il mondo dello sport verso quel concetto di aiutare il direttore di gara a non commettere sbagli. Allentare la tensione sarà sicuramente un buon punto di partenza verso un calcio dove le decisioni arbitrali siano più corrette e meno incidenti nello svolgimento di un match.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy