Giudice Sportivo – Cosmi, lo sfogo dopo Cagliari costa caro

Giudice Sportivo – Cosmi, lo sfogo dopo Cagliari costa caro

Il tecnico del Trapani squalificato dopo le dichiarazioni a Sky di sabato scorso

Costa caro a Serse Cosmi lo sfogo nel postgara di Trapani-Cagliari. Il tecnico dei siciliani infatti è stato squalificato dal giudice sportivo per due giornate “per avere contestato platealmente una decisione arbitrale rivolgendo al Direttore di gara un ironico applauso; per avere infine, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio sempre nei confronti del Direttore di gara”. Così si legge nel referto del giudice sportivo. Cosmi paga anche il duro sfogo ai microfoni di Sky: “Contro questo Cagliari non si può vincere. Il mio problema sarà dire ai ragazzi che il calcio non è questo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy