Il raddoppio di Caprari è regolare: Rea tiene tutti in gioco

Il raddoppio di Caprari è regolare: Rea tiene tutti in gioco

Ghersini e l’assistente graziano i lupi. Il raddoppio di Caprari al 37′ è regolare. Rea tiene in gioco tutti

Il raddoppio di Caprari al 37′ è regolarissimo. Erroraccio dell’assistente arbitrale a favore dei biancoverdi e gol dello 0-2 annullato ingiustamente al Pescara. Già ad occhio nudo, infatti, è parso a tutti che Caprari fosse partito dietro la linea di rea piazzato malissimo al centro dell’area. Come mostra il fermo immagine, è proprio il centrale difensivo ad interpretrare male l’azione non salendo su una eventuale linea di difensori piazzata malissimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy