Juric: “Soddisfatto per il pareggio contro un’ottima squadra. Partita di maggiore intensità all’andata”

Juric: “Soddisfatto per il pareggio contro un’ottima squadra. Partita di maggiore intensità all’andata”

Il tecnico parla anche del nuovo corso Marcolin e fa un paragone con la partita dell’andata

Mister Juric è soddisfatto della partita del suo Crotone. Il tecnico parla della sfida al Partenio-Lombardi appena terminata: “Temevo molto questa partita per le assenze e per la condizioni fisica dei miei uomini. Abbiamo fatto bene. E’ un punto che mi soddisfa molto. Questo è un campionato difficile, con risultati sorprendenti e dopo Pescara pensavo ad un calo di concentrazione dei miei per questo ritengo buona la prestazione con un punto fatto fuori casa contro un’ottima squadra. Partita equilibrata con il secondo tempo in cui siamo andati meglio e abbiamo creato di più. Non siamo stati brillanti come sempre ma abbiamo trovato anche un Avellino che ha giocato con grande cattiveria e in una trasferta che consideravo difficile sono contento della prestazione”.

Il tecnico parla anche del nuovo corso Marcolin e fa un paragone con la partita dell’andata: “Ci siamo preparati alle opzioni che Marcolin ha sempre preferito tatticamente e non abbiamo avuto problemi. La mancanza dall’inizio di Mokulu non so se ci ha agevolato ma il mister ha visto qualcosa in allenamento e ha voluto escluderlo. All’andata il risultato fu bugiardo l’Avellino aveva preparato bene la partita e ci ha messo in difficoltà. Venne fuori un tre a zero che a mio avviso non era un risultato reale. In tutta onestà credo che è stata una partita con molta più intensità rispetto a quella di oggi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy