La serie B potrebbe avere una protagonista in meno: oggi si decide il futuro del Latina

La serie B potrebbe avere una protagonista in meno: oggi si decide il futuro del Latina

Il Tribunale di Latina potrebbe decidere il fallimento senza esercizio provvisorio

 

La serie B potrebbe perdere prima della fine del campionato una delle sue protagoniste. Si tratta del Latina calcio che nella giornata di oggi è attesa dal collegio di giudici del Tribunale di Latina, formato da Catello Pandolfi, Francesco Cina e Linda Vaccarella per decidere se accettare il fallimento pilotato o dichiarare fallita la società pontina. La società del presidente Benedetto Mancini risulta essere insolvente e oggi si deciderà sul suo futuro con  la Procura che ha bocciato il piano finanziario presentato dall’attuale proprietà per ottenere l’esercizio provvisorio, avviando l’iter del cosiddetto “fallimento pilotato”. Quest’ultimo in passato ha permesso a società come Bari e Pescara erano riuscite a sopravvivere ai cumuli di debiti mantenendo il titolo sportivo. Ora la decisione defintiva è nella mani del Tribunale di Latina che potrebbe decidere il fallimento senza esercizio provvisorio della società laziale. Pontini che aspettano anche la penalizzazione di punti in classifica a causa del pagamento in ritardo degli stipendi del 18 aprile 2016. Di certo non un buon momento per la squadra laziale.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy