L’angolo del mercato – Avenatti saluta Terni? Benevento, un big per l’attacco

L’angolo del mercato – Avenatti saluta Terni? Benevento, un big per l’attacco

Nemmeno il tempo di sedersi sulla panchina della Ternana e Carmine Gautieri potrebbe già dover salutare il suo miglior calciatore

Nemmeno il tempo di sedersi sulla panchina della Ternana e Carmine Gautieri (contratto fino a giugno per lui con rinnovo automatico in caso di salvezza) potrebbe già dover salutare il suo miglior calciatore. La punta uruguaiana Felipe Avenatti è finita infatti nel mirino del Bari, che sembra intenzionato a presentare agli umbri un’offerta molto importante. Nel frattempo, i galletti hanno definito l’affare Salzano con il Crotone e domani chiuderanno per Greco (Verona) e Suagher (Atalanta). Doppia operazione anche in uscita: il terzino Scalera e il trequartista Castrovilli lasceranno la Puglia per la Fiorentina. Nel pomeriggio è arrivata l’ufficialità: il Bari guadagnerà circa due milioni da questo affare. Molto attivo anche il Benevento. Per l’attacco è pronta un’offerta monstre al Trapani per Nicola Citro. Il diesse Di Somma, pur di accaparrarsi le prestazioni del ‘Messi di Fisciano’, sarebbe pronto ad offrire 500.000 euro più i prestiti della punta Puscas e del difensore Bagadur. Con la possibile partenza di Jakimovski i sanniti potrebbero rinforzarsi sulle fasce con l’ex Avellino Antonio Zito (Salernitana).

A proposito dei granata, l’obiettivo numero uno per l’attacco è Sprocati (Pro Vercelli). Mentre per la difesa Bollini potrebbe abbracciare il centrale Blanchard (Carpi, ma è forte la concorrenza del Parma) e il terzino Del Prete (Perugia). Proprio il Perugia ha messo sul mercato Buonaiuto (interessa al Latina) e Rolando Bianchi ed è ad un passo dall’acquisto di Mustacchio (Pro Vercelli). La Pro potrebbe sostituirlo a sua volta con Kupisz (Novara). Con l’uscita di un esterno (Vita e Galano piacciono al Carpi), il Vicenza di Bisoli potrebbe pescare in A. Nella giornata di oggi ci sono stati contatti positivi con l’entourage di Stoian (Crotone). Sliding doors in casa Spal. Esce Branduani (Teramo), entra Poluzzi (Fidelis Andria).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy