L’angolo del mercato: Brescia scatenato. Un ex biancoverde si accasa in C

L’angolo del mercato: Brescia scatenato. Un ex biancoverde si accasa in C

La Cremonese piazza un tris che arriva alla corte di mister Tesser

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

In attesa della sfida di sabato contro l’Avellino, piazza due colpi il Brescia di Cellino. Alla corte di Boscaglia arrivano i due esperti difensori Gastaldello (Bologna) e Longhi (Pisa). Vicino anche Cassani (Bari), mentre per l’attacco è calda la pista per il ritorno di Embalo (Palermo). Due colpi anche per la Ternana. Alle Fere arrivano Vitiello (Palermo) e Gasparetto (Spal). A un passo anche il trequartista Tremolada (Entella).

Tris della Cremonese. Tesser corona il lungo inseguimento a Paulinho (Al-Arabi, contratto annuale per lui) e sistema difesa e centrocampo con gli arrivi di Garcia Tena (Juventus, era a Latina) e Cinelli (Chievo, era a Cesena). Sempre a caccia di una punta l’Empoli. I continui no di Antenucci (preferisce al momento giocarsi le sue chance alla Spal) spingono i toscani verso Ceravolo (Benevento).

Il Parma aspetta sempre il via libera del Sassuolo per Matri e cede Nunzella al Pordenone. La Salernitana sfida il Palermo per Monachello (Atalanta) e chiede informazioni al Bari per Raicevic. Il Carpi si inserisce nella corsa a Falco (Bologna), la Pro Vercelli è vicina all’ingaggio del portiere Curci (ex Roma e Siena). Lo Spezia chiude per Pessina (Atalanta) e presta il giovane Crocchianti alla Reggiana. Il Pescara mette in stand-by l’operazione Golubovic (Pisa) ed è pronta a chiudere per Brivio (Genoa). Chiusura su un ex biancoverde: Comi lascia la Pro Vercelli e si accasa al Vicenza in Serie C.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy