L’angolo del mercato: Brescia scatenato. Un ex biancoverde si accasa in C

L’angolo del mercato: Brescia scatenato. Un ex biancoverde si accasa in C

La Cremonese piazza un tris che arriva alla corte di mister Tesser

In attesa della sfida di sabato contro l’Avellino, piazza due colpi il Brescia di Cellino. Alla corte di Boscaglia arrivano i due esperti difensori Gastaldello (Bologna) e Longhi (Pisa). Vicino anche Cassani (Bari), mentre per l’attacco è calda la pista per il ritorno di Embalo (Palermo). Due colpi anche per la Ternana. Alle Fere arrivano Vitiello (Palermo) e Gasparetto (Spal). A un passo anche il trequartista Tremolada (Entella).

Tris della Cremonese. Tesser corona il lungo inseguimento a Paulinho (Al-Arabi, contratto annuale per lui) e sistema difesa e centrocampo con gli arrivi di Garcia Tena (Juventus, era a Latina) e Cinelli (Chievo, era a Cesena). Sempre a caccia di una punta l’Empoli. I continui no di Antenucci (preferisce al momento giocarsi le sue chance alla Spal) spingono i toscani verso Ceravolo (Benevento).

Il Parma aspetta sempre il via libera del Sassuolo per Matri e cede Nunzella al Pordenone. La Salernitana sfida il Palermo per Monachello (Atalanta) e chiede informazioni al Bari per Raicevic. Il Carpi si inserisce nella corsa a Falco (Bologna), la Pro Vercelli è vicina all’ingaggio del portiere Curci (ex Roma e Siena). Lo Spezia chiude per Pessina (Atalanta) e presta il giovane Crocchianti alla Reggiana. Il Pescara mette in stand-by l’operazione Golubovic (Pisa) ed è pronta a chiudere per Brivio (Genoa). Chiusura su un ex biancoverde: Comi lascia la Pro Vercelli e si accasa al Vicenza in Serie C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy