L’angolo del mercato – Caccia grossa al colpo grosso

L’angolo del mercato – Caccia grossa al colpo grosso

Il Verona di Pecchia ha fatto registrare l’accelerata decisiva per l’acquisto della punta argentina Lautaro Rinaldi

È caccia grossa al colpo grosso in Serie B. Il Verona di Pecchia ha fatto registrare l’accelerata decisiva per l’acquisto della punta argentina Lautaro Rinaldi. Il bomber classe ’93 in forza all’Argentinos Jr, dopo aver sfiorato l’Italia già in passato, potrebbe finalmente giungere nel Belpaese. Nel fine settimana potrebbe arrivare l’ufficialità. Con l’arrivo di Rinaldi, occhio alla posizione di Pazzini (appetito dal Torino).
Continua la bagarre per aggiudicarsi Emanuele Calaiò e Daniele Cacia. Sul primo è favorita la Ternana, ma Salernitana, Parma e Foggia non mollano. Sul secondo è ormai sfida tra Ascoli e Bari. In alternativa, i galletti (vicini a prelevare il centrocampista Ivan dalla Samp e l’esterno Furlan dalla Ternana) puntano ad un bomber altrettanto esperto: Federico Piovaccari, dopo anni all’estero, ha manifestato al suo agente la volontà di tornare in patria. Su di lui anche Pisa e Spal. Prova il colpo anche la Pro Vercelli. Per il 4-3-3 di Longo servono esterni veloci: è vicinissimo Alessio Sestu (Chievo, era all’Entella). Porte girevoli in casa Spezia. L’estremo difensore Leonardo Chicizola partirà alla volta di Palermo.
Per sostituirlo tre i nomi in ballo: Simone Scuffet (Udinese, era a Como), Luca Lezzerini (Fiorentina) e Pietro Terracciano (Salernitana). È molto attivo anche il Brescia, che chiude per la punta Federico Bonazzoli (Samp, era a Lanciano). Ufficiale anche l’arrivo del terzino Filippini (arriva in prestito, era a Vercelli) dalla Lazio all’attivissimo Cesena (presi anche Ligi e Rigione). È in dirittura d’arrivo Vincenzo Camilleri (svincolato, era a Brescia) al Trapani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy