Lanusei – Pietro Ladu: “Le convocazioni dimostrano il nostro impegno. Sconfitte contro Avellino immeritate”

Lanusei – Pietro Ladu: “Le convocazioni dimostrano il nostro impegno. Sconfitte contro Avellino immeritate”

di Redazione Sport Avellino

Il campionato di Serie D è fermo, le squadre si preparano per recuperare le forze prima del rush finale che decreterà la fine della stagione 2018-19. L’Avellino quest’oggi si riposerà, in attesa di disputare la partita contro l’Aprilia mercoledì 20 marzo, Bucaro vuol recuperare tutti gli uomini a sua disposizione. Al contrario dell’Aprilia, il Lanusei non ha richiesto lo spostamento del match per l’assenza di un solo calciatore, dando la proprio disponibilità a scendere in campo domenica 17 marzo contro il Monterosi. Il capitano della formazione sarda, Pietro Ladu, intervistato da l’Unione Sarda, ha commentato cosi la possibilità di raggiungere una storica promozione davanti l’Avellino: ” Sono otto finali e tutte le squadre sono alla ricerca di punti. Noi stiamo dando il massimo, lo dimostra anche il fatto che alcuni di noi sono stati convocati nella Nazionale sarda ed altri nella Rappresentativa di Serie D per il torneo di Viareggio. Il goal più bello? Contro il Castiadas per come si era inclinata la gara ma il più importante è avvenuto su rigore contro il Ladispoli. La vittoria al 90′ contro il Sassari è un qualcosa di meraviglioso. Le due sconfitte con l’Avellino sono state del tutto immeritate.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy