#AscAve: L’Ascoli passeggia al Del Duca, Avellino ora sei nei guai

#AscAve: L’Ascoli passeggia al Del Duca, Avellino ora sei nei guai

Termina 2-0 la sfida tra Ascoli ed Avellino con i Lupi che non incidono minimamente sulla gara. Adesso si complica la lotta alla salvezza, oggi un esito diverso avrebbe dato fiato e morale alla squadra biancoverde.

Termina 2-0 la sfida tra Ascoli ed Avellino con i Lupi che non incidono minimamente sulla gara. Adesso si complica la lotta alla salvezza, oggi un esito diverso avrebbe dato fiato e morale alla squadra biancoverde.

Primo tempo sottotono per l’Avellino, compresso nella sua metà campo dalla compagine di Aglietti. Gia al settimo minuto l’Avellino ricorre al primo cambio per un problema muscolare che colpisce Gonzalez, al suo posto entra Belloni. L’Avellino ha enormi difficoltà nell’impostare il gioco, subisce molto la pressione a centrocampo. Al 24° il gol del vantaggio ascolano segnato da Daniele Cacia, sull’incertezza difensiva sulla fascia destra, Cassata si smarca effettuando un passaggio deciso nel centro dell’area dove pesca Cacia che supera con esperienza il difensore bianconere Djimsiti, 1-0. Al 40° la prima occasione per il pareggio, cross di Moretti su punizione, colpo di testa di D’Angelo che spedisce di poco a lato. Nel primo minuto di recupero Belloni ci prova dal limite dell’area, il suo sinistro si spegne sul fondo, un ottima occasione.

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo. L’Avellino scende morbido sulle gambe, soffre la pressione e la voglia dell’Ascoli. Un minuto dall’inizio della ripresa l’Ascoli raddoppia con una perla di Orsolini su un passaggio delizioso di Cacia che spiazza la difesa Irpina. Novellino non si arrende ed inserisce Castaldo al posto dell’opaco Moretti. I biancoverdi non reagiscono ne si affacciano in area di rigore costruendo ben poco in un match privo di emozioni per l’Avellino.Verde viene sostituito da Bidaoui, Novellino lo sceglie dal primo minuto ma Verde non incide, fiducia non ripagata verrebbe da dire.

Troppi errori e poca voglia da parte degli irpini, difficoltà nell’impostare il gioco da parte del centrocampo, una partita da dimenticare in questa fase finale del campionato. Intanto lo spettro play out si riavvicina

1’ Inizio del match

7’ primo cambio per l’Avellino, esce Gonzalez per problemi muscolari al suo posto Belloni

13’ Ascoli in avanti. Cross di Almici per il compagno Mignanelli che in rovesciata colpisce Djimsiti

21’ punizione interessante per l’Avellino per fallo su Daniele Verde, cross in aerea e la difesa ascolana si rifugia in corner

24’ Goooool Daniele Cacia porta in vantaggio l’Ascoli

28’ Orsolini ci prova dalla distanza, tiro ribattuto in calcio d’angolo da Jidayi

29’ Calcio d’angola e l’Ascoli che ci riprova in rovesciata

32’ punizione di Moretti battuta nel mezzo dell’area e spazzata dalla difesa bianconera

36’ primo cambio per l’Ascoli, esce Mengoni per un problema al ginocchio ed entra Gigliotti

38’ Fuorigioco dell’Avellino, in offside Jidayi

40’ Punizione Avellino per fallo su Moretti, D’Angelo di testa spedisce a lato. Prima occasione per l’Avellino.

42’ Giallo per Paghera per un intervento scomposto a centrocampo

43’ Ammonito Belloni, ennesimo entrata scomposta punita dal direttore di gara

44’ Laverone ammonito, battibecco a bordo campo con la panchina ascolana e il giocatore biancoverde. Espulso un dirigente dell’Ascoli.

45’ 3 minuti di recupero

45+1’ Bellloni ci prova dal limite il suo sinistro finisce di pochissimo a lato, brivido

Secondo tempo

46’ Goooool Orsolini raddoppia per l’Ascoli, passaggio magistrale di Cacia che spiazza tutta la difesa irpina. Rudonovic battuto ed 2-0 Ascoli

49’ Sostituzione per l’Avellino: Esce Moretti entra Castaldo. Si passa al 4-3-3 per accorciare le distanze.

52’ uno due sulla destra fra Perrotta e Belloni, quest’ultimo spreca il passaggio decisivo con Agustyn che spedisce in corner

55’ Favilli, ASCOLI, ci prova con un tiro debole

58’ Ammonito Castaldo per aver commesso un fallo di ripartenza ai danni di Addae, era diffidato

60’ Esce Daniele Verde ed entra Bidaoui, la prestazione di Verde lascia perplessi

74’ Castaldo sfiora di testa una punizione calciata da Paghera spedendo a lato la sfera. Tiro che non impensierisce l’estremo difensore Lanni

78’ Punizione per l’Avellino procurato da Bidaoui, Laverone dalla distanza spedisce a lato

80’ Tiro centrale di Belloni che non impensierisce Lanni

88’ Goal annullato per fuorigioco a Castaldo su suggerimento di Paghera

90+4 i minuti di recupero

92 Augustyn sbaglia clamorosamente un goal già fatto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy