L’ombra del doping scuote l’Inghilterra: un medico inguaia 150 campioni

L’ombra del doping scuote l’Inghilterra: un medico inguaia 150 campioni

L’inchiesta del Sunday Times fa tremare la rigorosa Gran Bretagna. E’ pronto a scoppiare una nuova inchiesta choc del doping.

L’inchiesta del Sunday Times fa tremare la rigorosa Gran Bretagna. E’ pronto a scoppiare una nuova inchiesta choc del doping. Secondo l’affermato quotidiano inglese, un medico di Londra, Mark Bonar, avrebbe prescritto negli ultimi 6 anni epo, ormoni per la crescita e steroidi a 150 campioni, fra cui vari calciatori della Premier League (inglesi e non inglesi), tennisti, nazionali di cricket, ciclisti. Bonar nega dopo la bufera, ma il quotidiano risponde dice d’aver filmato rigorosamente tutte le sue ammissioni. Il governo britannico, da sempre attento a combattere doping ed episodi discussi, ha annunciato subito l’apertura di un’indagine per fare chiarezza sulle presunte ammissioni del medico e l’indiscrezione del Sunday Times.

La copertina di stamane del Sunday Times
La copertina di stamane del Sunday Times
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy